f Misilmeri. Espiantati gli organi del piccolo Gianluca ucciso dal padre | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Misilmeri. Espiantati gli organi del piccolo Gianluca ucciso dal padre

domenica 19 maggio 2013, 10:30   Attualità  

Letture: 1.502

irreraSalveranno cinque bambini in lista d’attesa gli organi del piccolo Gianluca, il bambino di sette anni ucciso dal padre poliziotto, Ivan Irrera, che poi si è suicidato, e operato ieri all’Ospedale Civico. Ieri mattina i medici della seconda rianimazione ne avevano dichiarato la morte cerebrale, e la madre ha dato il consenso per la donazione degli organi.

Il cuore di Gianluca andrà a Bologna, all’ospedale Sant’Orsola Malpighi, i polmoni a Torino, all’ospedale San Giovanni Battista. Il fegato agli Ospedali Riuniti di Bergamo, quanto ai reni, uno andrà al Policlinico di Milano e uno all’azienda ospedaliera di Padova. Le operazioni di prelievo, che saranno effettuate dall’equipe che arriveranno da Bologna, Bergamo e Torino, inizieranno alle 22.30 e contestualmente sarà effettuata l’autopsia.
L’intervento durerà da cinque a sei ore. Tutte le fasi di assegnazione e prelievo degli organi sono coordinate dal Centro Regionale Trapianti. (gds.it)

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.