f Operazione "Argo". Le intercettazioni delle intimidazioni ai danni della Calicar | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Operazione “Argo”. Le intercettazioni delle intimidazioni ai danni della Calicar

venerdì 10 maggio 2013, 13:23   Cronaca  

Letture: 5.989

calicar stabilimentoFra le intercettazioni individuate dai carabinieri che hanno portato all’arresto di 21 persone del mandamento di Bagheria, ce ne sono anche alcune che riguardano l’intimidazione messa a segno ai danni della Calicar, la concessionaria di macchine di Altavilla Milicia di Gianluca Calì che denunciò l’episodio.
Calì, lo ricordiamo, in 3 aprile del 2011 subì una grave intimidazione, con l’incendio di 5 macchine a Casteldaccia.
Così decise di spostarsi ad Altavilla Milicia.
Ma anche qui ricevette alcune minacce.
Le intercettazioni dei carabinieri, il 9 febbraio 2013, hanno registrato la conversazione fra Raffaele Purpi e Rosario La Mantia.
ll Gps segnalava il veicolo dei due in transito allo svincolo A/19 di Altavilla Milicia di fronte alla concessionaria.

 

purpi e la mantiaROSARIO: sto vedendo di agganciare quà…è difficile!!…
RAFFAELE: chi?…
ROSARIO: è difficile!!…Però lo devo agganciare…gli hanno fatto un mare di danno…uno…lì gli devo parlare io diretto…perchè…incomprensibile...sta portando tutte cose quà…la non ci vuole stare più!!…
RAFFAELE: buono!!…

 

E, dopo il tentativo di estorsione la cui notizia è stata pubblicata sui giornali, anche la discussione tra Andrea Lombardo e Salvatore Lombardo viene intercettata:
ANDREA: non…incomprensibile…quella ha fatto la parte e non si è fatta vedere più…che io lo immaginavo che non si faceva vedere più…minchia ma chi c’è andato?…(riferito probabilmente all’episodio di Calicar, ndr.)…
SALVATORE: nca…di la sempre…
ANDREA: …incomprensibile…mi ha detto no…
SALVATORE: ehe?…
ANDREA: ieri quello mi ha detto no…
SALVATORE: e allora…e allora se lo è inventato lui senti quello che ti dico io…
ANDREA: siii…incomprensibile
SALVATORE: allora se lo è inventato lui…
ANDREA: …incomprensibile
SALVATORE: se lo inventa lui…
ANDREA: si…
SALVATORE: per farsi…
ANDREA: eh…
SALVATORE: lo capisci…proteggere…
ANDREA: poi la gente…incomprensibile…cose…incomprensibile...
SALVATORE: eh…solidarietà ci ha detto…
ANDREA: mm…
SALVATORE: questo lo hai visto…lo hai visto nel giornale…
ANDREA: minchia picciotti ma cose da morire c’è…comunque malata è la gente…non fa niente…non ci va nessuno…incomprensibile
SALVATORE: mm?…
ANDREA: e appunto questo è…incomprensibile
SALVATORE: ehe…poi c’è qualcuno che si bagna il pane…stiamo attenti…
ANDREA: …incomprensibile…ci sono andati…e c’è andato qualcuno che…ha fatto i nomi…

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.