f Ragusa. Morto l'anziano che per salvare la casa si era dato fuoco | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Ragusa. Morto l’anziano che per salvare la casa si era dato fuoco

martedì 21 maggio 2013, 10:55   Cronaca  

Letture: 885

Giovanni Guarascio, muratore disoccupato di 64 anni, che a Vittoria (Ragusa) si è dato fuoco per impedire che il nuovo proprietario della sua casa, venduta all'asta un anno fa a causa di un debito di 10 mila euro con una banca, gli potesse togliere l'unica cosa che gli dava ancora un minimo di sicurezza: un tetto per se', la moglie e le sue due figlie di 28 e 32 anni, anche loro senza lavoro, 14 maggio 2013.  ANSA/UFFICIO STAMPA POLIZIA DI STATO ++ NO SALES, EDITORIAL USE ONLY ++E’ morto Giovanni Guarascio, il muratore vittoriese di 64 anni che il 14 maggio scorso si era dato fuoco, cospargendosi il corpo con la benzina, per impedire lo sfratto della sua casa a Vittoria nel ragusano.

Per salvare la propria casa, messa all’asta per 26 mila euro, si era cosparso di benzina e si era dato fuoco a Vittoria di Ragusa. Le fiamme avevano raggiunto anche la moglie, la figlia e un agente di polizia che era intervenuto per calmare l’uomo. I feriti sono in ospedale con gravi ustioni al volto e agli arti superiori.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.