f "La migliore offerta" di Giuseppe Tornatore trionfa ai Ciak d'Oro 2013 | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

“La migliore offerta” di Giuseppe Tornatore trionfa ai Ciak d’Oro 2013

mercoledì 5 giugno 2013, 14:00   Cultura  

Letture: 1.320

tornatore barbaLa migliore offerta” del regista bagherese Giuseppe Tornatore trionfa ai Ciak d’oro 2013, i premi assegnati al cinema italiano dai lettori della rivista “Ciak” e da una giuria di 100 giornalisti e critici. Tornatore si aggiudica i premi per miglior film dell’anno, per la regia, il montaggio, e i costumi. A “Viva la libertà” di Roberto Andò vanno il premio per il miglior attore protagonista e non protagonista, Toni Servillo e Valerio Mastandrea, e per la migliore sceneggiatura. Tre Ciak d’oro sono stati assegnati a “Reality” di Matteo Garrone, tra cui il premio per miglior scenografia e miglior fotografia. Margherita Buy si aggiudica il Ciak d’oro come miglior attrice protagonista per il film “Viaggio sola” di Maria Sole Tognazzi, mentre Eva Riccobono è la migliore interprete non protagonista con “Passione sinistra”.
Sergio Castellitto riceve dalla redazione del magazine il Superciak d’oro maschile per la regia di “Venuto al mondo” e per il ruolo di protagonista di “Una famiglia perfetta”. Il Superciak d’oro al femminile va al trio formato da Claudia Gerini, Cristiana Capotondi e Sabrina Impacciatore, protagoniste del film “Amiche da morire” di Giorgia Farina. Il premio CIAK-Alice Giovani, dedicato alle migliori pellicole italiane rivolte al mondo dei ragazzi, è stato assegnato alla commedia “Il Rosso e il blu” di Giuseppe Piccioni.

La vera sorpresa è rappresentata dai due riconoscimenti al film “L’intervallo” di Leonardo Di Costanzo: critici e giornalisti l’hanno infatti votato come Miglior Opera Prima e premiato i produttori Carlo Cresto-Dina di Tempesta Film e Tiziana Soudani di Amka (con Paolo Del Brocco per Rai Cinema). Il compositore Mauro Pagani ha conquistato il premio per la miglior colonna sonora per “Educazione Siberiana”, mentre Flowers blossom di Thony in “Tutti i santi giorni” è stata eletta miglior canzone originale. Il Ciak d’oro Classics è stato assegnato a Ettore Scola. (tmnews.it)

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.