f Stavano raggiungendo la Sicilia, ma muoiono al largo di Malta | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Stavano raggiungendo
la Sicilia, ma muoiono
al largo di Malta

lunedì 17 giugno 2013, 10:31   Cronaca  

Letture: 1.538

migrantiAnnegati mentre tentavano  disperatamente di aggrapparsi a una gabbia per l’allevamento di  tonni trainata da un motopesca tunisino. Questa la sorte –  secondo quanto raccontato dai supersiti – di sette migranti  finiti in mare a 85 miglia a sud di Malta. Complessivamente  oltre mille migranti partiti dal Nordafrica sono sbarcati tra  ieri ed oggi sulle coste siciliane e calabresi. E altre  imbarcazioni sono in arrivo.
Il bel tempo ed il mare calmo stanno dunque facendo scattare  una nuova emergenza immigrazione. Superlavoro per le navi di  Guardia costiera e Marina Militare, soprattutto nel Canale di  Sicilia. E il Centro di accoglienza di Lampedusa scoppia: ci  sono 540 ospiti a fronte di una capienza di 300. Oggi cinquanta  del gruppo dei migranti arrivati negli ultimi giorni sull’isola  sono stati trasferiti verso Porto Empedocle da dove verranno  smistati nei centri d’accoglienza siciliani. Nei primi cinque  mesi dell’anno erano sbarcati 4.391 stranieri. Con gli arrivi di  questa metà di giugno il numero complessivo è decisamente  salito.    (gds.it)

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.