f Villabate. Muore un 50enne in un incidente stradale | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Villabate.
Muore un 50enne
in un incidente stradale

domenica 23 giugno 2013, 13:19   Cronaca  

Letture: 3.440

incidente motoAncora sangue sulle strade palermitane. Un tragico incidente è avvenuto stanotte a Villabate, alle porte della città. A perdere la vita è stato M.D, un uomo di cinquant’anni che viaggiava a bordo di una motocicletta: ha perso il controllo del mezzo, uscendo fuori strada e terminando la sua corsa contro un palo dell’illuminazione pubblica che si trova al civico 101 di via Galletti. L’impatto si è rivelato violentissimo, provocando pesanti ferite interne al cinquantenne: i soccorsi del 118 non hanno potuto fare nulla per strapparlo alla morte. Ai sanitari non è rimasto che constatare la morte del motociclista, mentre gli uomini della sezione Infortunistica della polizia municipale hanno effettuato tutti i rilievi per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

Resta ancora da accertare come la vittima abbia perso il controllo del mezzo, non è escluso che l’uomo possa avere sbandato dopo avere accusato un malore. Le indagini sono in corso. Una scia di sangue che non si arresta, sia in città che in provincia. Soltanto pochi giorni fa a perdere la vita in seguito ad un incidente violentissimo era stata una ragazza di Partinico, Maria Rita Semiti di 24 anni. La giovane si trovava a bordo di un Suv insieme al fidanzato ed un’altra coppia di amici. Anche in questo caso si è trattato di un incidente autonomo: nessun altro mezzo – come hanno accertato i carabinieri – è risultato coinvolto nell’incidente. La vittima si era candidata alle scorse amministrative nella lista del Megafono del suo paese. (livesicilia.it)

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.