f Bagheria. Puleo segnala alla Corte dei Conti possibili danni erariali | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Puleo segnala alla Corte dei Conti possibili danni erariali

domenica 21 luglio 2013, 08:52   Politica  

Letture: 1.805

puleo angeloIl consigliere comunale Angelo Puleo, capogruppo della lista civica “CivicaMente”, ha inviato una lunga lettera alla Procura della Corte dei Conti di Palermo, per segnalare possibili danni erariali che sarebbe stati compiuti dall’amministrazione comunale di Bagheria.
Puleo allega numerose delibere di giunta, per suffragare la sua linea.
Fra i primi atti segnalati c’è il raddoppio della Tarsu per il 2001 “senza che la stessa sia mai stata approvata dal Consiglio Comunale. Inoltre, non si conosce, a oggi, se e quanto l’attuale Amministrazione Comunale abbia fatto per ridurre il costo della consortile Co.in.r.e.s.- ATO 4 per il Comune di Bagheria: è certamente più semplice innalzare le aliquote della TARSU alla cittadinanza – privandola di un costruttivo e magari utile confronto con i loro rappresentati del Consiglio Comunale – piuttosto che analizzare e ricercare possibili tagli e annullamento degli sprechi. Altresì non si è mai registrata alcuna risoluzione o miglioramento dei problemi economico-finanziari dell’Ente Comunale e il territorio di Bagheria continua a vivere un permanente e mai dichiarato stato di emergenza igienico-sanitario”.

Puleo parla anche del piano di risanamento.

“Alla data della presente segnalazione (luglio 2013) nessuna delle “linee di mandato”, elencate nella Delibera di Giunta n°28, è stata perseguita e, come naturale conseguenza, nessuno degli “obiettivi di finanza pubblica” è stato raggiunto”.

Puleo aggiunge inoltre che  sono state lasciate inevase tutta una serie d’interrogazioni consiliari “che desideravano stimolare/consigliare a Sindaco e Giunta misure urgenti e necessarie per scongiurare il dissesto finanziario dell’Ente Comunale”.

Il consigliere comunale, elenca tutti gli atti avviati dal Comune  con lo scopo di risanare il bilancio, cita però le relazioni dei revisori dei Conti che hanno espresso parere “non favorevole” al piano di rientro.

Puleo aggiunge infine di avere inviato una nota all’Assessorato regionale delle Autonomia Locali e della Funzione Pubblica, Vigilanza e Controllo degli Enti Locali, affinchè si avvii un intervento ispettivo sulla legittimità degli atti prodotti dall’Amministrazione Comunale di Bagheria, nonché sui danni erariali commessi dalla stessa.

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.