f Bagheria. Avviata una raccolta per la famiglia di Nicolò Grado | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Avviata una raccolta per la famiglia di Nicolò Grado

sabato 20 luglio 2013, 09:33   Attualità  

Letture: 2.047

Nicolò GradoLa comunità parrocchiale San Giovanni Bosco è passata dalle parole ai fatti.
Come abbiamo riferito il giorno del funerale, ha avviato una raccolta per Daniela Grado, la giovane vedova di Nicolò Grado, morto nell’incidente stradale di martedì scorso.

“L’incidente che è costato la vita del ventottenne Nicolò Grado -dice padre Francesco Michele Stabile– e che ci tiene in ansia per il piccolo Andrea ricoverato ancora con prognosi riservata presso l’Ospedale dei Bambini, ha lasciato la giovani vedova con i due bambini senza quel piccolo reddito che Nicolò cercava di racimolare ogni giorno con il suo aleatorio lavoro.”

Il parroco continua dicendo che “la nostra Comunità Parrocchiale, tra tanti disagi e bisogni di cui è testimone quotidianamente, si rivolge a quanti sentono e possono perché sostengano in questo momento tragico una famiglia che, anche se il Comune ha concesso gratuitamente un loculo nel cimitero, deve affrontare spese al di sopra delle sue possibilità.
Se poi si riuscisse a dare un lavoro alla giovane vedova, sarebbe garantito anche un minimo reddito per la famiglia.
Per questo ringraziamo quanti non passeranno oltre, ma apriranno il loro cuore.”

Per dare un aiuto rivolgersi al parroco padre Francesco Michele Stabile
o fare un bonifico sul conto bancario IBAN IT10T0306943071100000003566 intestato Parrocchia S. Giovanni Bosco Bagheria con la motivazione “per la famiglia di Nicolò Grado”.

La redazione della Voce di Bagheria effettuerà nelle prossime ore un versamento per la famiglia Grado.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.