f Bagheria. Rischia di chiudere la mensa sociale. Appello della Caritas cittadina | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Rischia di chiudere la mensa sociale. Appello della Caritas cittadina

giovedì 4 luglio 2013, 08:51   Attualità  

Letture: 1.782

mensa poveri nuovaLa Caritas cittadina lancia un SOS all’intera cittadinanza, affinchè si scongiuri la chiusura del centro dei locali della mensa sociale, in via Santa Flavia.
“Rivolgiamo un accorato appello alla comunità ed ai cittadini bagheresi -dice Concetta Testa, responsabile della Caritas-  affinchè ci aiutino e ci  sostengano economicamente  per il pagamento dell’affitto dei locali di via Santa Flavia”.
L’affitto dei locali, dal 1 gennaio,non paga più il canone mensile dei nostri locali.
“Si tenga conto -continua Concetta Testa- che il presidio di via Santa Flavia è l’unico approdo per quanti non possono provvedere ad un pasto caldo, assicurando agli ultimi della nostra città il servizio mensa, il servizio  di ascolto, di prima accoglienza, garantendo  tra l’altro anche l’igiene personale attraverso il servizio doccia.
In attesa di dotarci di locali propri attraverso un iter burocratico già avviato che ci consentirà, quanto prima, in un immobile di proprietà della Curia già individuato (che si provvederà a ristrutturare e  adeguare alle norme vigenti) di fornire i servizi sopracitati, ci siamo assunti l’onere di rispettare il pagamento dei locali che attualmente ci ospitano,  fino alla consegna del nuovo plesso.
A questo proposito ci fa obbligo ringraziare il proprietario dell’immobile attualmente in uso, che si è fatto carico in questi mesi  del disimpegno economico dell’amministrazione comunale.
Facciamo affidamento al buon cuore dei Bagheresi, per assicurare a quanti hanno già perso la dignità almeno  la speranza in una società giusta, caritatevole e misericordiosa. Saranno ben accette tutte le offerte, anche minime  in rapporto e proporzione a quanto ognuno può e sente di  dare per  sostenere la causa.
Potete contattarci direttamente presso la nostra sede di via Santa Flavia 17  a Bagheria o contattarmi direttamente al numero 3396334340. Ringrazio anticipatamente quanti vorranno aiutarci.”

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.