f Bagheria. Degrado in Contrada Monaco. L'assessore Mineo "interventi fatti" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Degrado in Contrada Monaco. L’assessore Mineo “interventi fatti”

sabato 31 agosto 2013, 09:16   Attualità  

Letture: 2.373

contrada Monacodi Pino Grasso

Nel più completo degrado e abbandono Contrada Monaco, la zona della città dove insistono diversi insediamenti abitativi di edilizia popolare.
“Il quartiere è l’emblema di una città abbandonata a sé stessa, dove il sindaco, la giunta e i consiglieri comunali, ormai hanno alzato bandiera bianca, così come la stragrande maggioranza dei cittadini che commentano rassegnati che non si può fare nulla”. È quanto dichiara Luca Lecardane, responsabile regionale dell’associazione europea “Net Left” che si occupa di politica e diritti nell’era digitale. Secondo quanto relaziona l’esponente cittadino, con l’ausilio di una documentazione fotografica, in Contrada Monaco il verde pubblico è abbandonato con l’erba molto alta, sporca che provoca il proliferare di zecche, pidocchi e altri parassiti che infestano cani di privati cittadini, costretti a  spendere ulteriori decine di euro oltre alle tasse che pagano per evitare che casa propria diventi nido di questi parassiti.
“Chiediamo all’amministrazione comunale di provvedere alla pulizia e alla disinfestazione di tutto il verde della zona – aggiunge – ci vuole così tanto a programmare periodicamente la sistemazione del verde pubblico e la disinfestazione dello stesso in maniera tale da evitare questa brutta immagine della città? Chiediamo inoltre, che vengano puliti periodicamente i tombini ed in particolare, prima dell’inverno così da evitare l’allagamento di parti della città a causa della loro otturazione e della sporcizia. Inoltre con l’approssimarsi dell’inizio delle lezioni, chiediamo che l’amministrazione pensi a mettere in sesto i riscaldamenti delle scuole di propria competenza prima che arrivi il freddo”. In proposito l’amministrazione comunale fa sapere che è in atto la pulizia di tutto il territorio comunale con l’ausilio di 17 lavoratori impiegati come operai generici nel progetto dei “Lavori socialmente utili” a carico del Fondo Sociale e l’Occupazione e Formazione presso il Comune che prevede pertanto anche la pulizia del verde anche in contrada Monaco.

mineo massimoSull’argomento interviene l’assessore Massimo Mineo.
“Duole leggere solleciti anacronistici. Non si può fare una segnalazione quando già da quattro giorni stiamo intervenendo in zona contrada Monaco. La foto stessa ne è testimonianza, anche se la prospettiva immortala la parte ancora da  fare.
Il capitolo sul verde contiene zero euro e nonostante ciò stiamo lavorando per ridare un certo decoro alla Città. È sotto gli occhi di tutti la mole di lavoro sviluppata da lavoratori che non stanno dando solo dignità al contributo che ricevono ma, come dichiarato da loro stessi, stanno mettendo grande impegno perché innamorati del loro territorio.
Non è neanche opportuno dichiarare l’assenza di programmazione senza essersi informati preventivamente con gli uffici. E non è vero che la classe politica ha alzato bandiera bianca. Tutti i consiglieri stanno dimostrando grande senso di responsabilità e collaborazione. Ogni giorno fanno le loro segnalazioni, le coordiniamo e calendarizziamo. Cogliamo l’occasione per informare tutta la cittadinanza che sono stati programmati interventi di pulizia e cura del verde su tutto il territorio. Nel mese di settembre quattro squadre saranno impegnate nelle scuole di proprietà comunale per consentire ai nostri figli il più decoroso inizio scolastico.  Sempre a disposizione per un territorio che merita sempre di più.”

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.