f Bagheria. Giornata conclusiva della festa di San Giuseppe con i carretti (foto) | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Giornata conclusiva della festa di San Giuseppe con i carretti (foto)

lunedì 5 agosto 2013, 22:46   Attualità, PhotoGallery  

Letture: 1.855

559674_572962206099753_631770187_nMolto partecipata la tradizionale sfilata dei carretti.
Una decina di carretti siciliani si sono mossi lungo le strade principali della città, con partenza dai Gesuiti, proseguendo per le vie Consolare, Corso Butera, piazza Madrice, Corso Umberto I, via Diego D’Amico, via Papa Giovanni XXIII, chiusura ai Gesuiti.
Durante la sfilata sono stati anche recitati i canti tipici dei carrettieri.
Alle 19,00, invece, ha preso il via nel cortile di villa Butera, la presentazione del libro “la scomparsa di Emanuela Orlandi” i cui disegni sono stati curati da Giuseppe Morici. Alla presentazione hanno partecipato anche Martino Grasso e Elisa Martorana.
Di sera ha avuto luogo il concerto  “La casa del batterista” con Emanuele Cinà maestro di batteria- Carmina Burana esibizione della cantante Pamela Buttitta, esibizione del gruppo musicale “Il colore dei pensieri” cover dei Pooh, spettacolo Passion dance balli moderni ed hip pop, esibizione del cantante professionista Giuseppe Giuliano cover di Renato Zero, chiusura con Emanuele Cinà con “The chicken” di Jaco Pastorius.
1Nel corso della manifestazione ci sarà la traduzione dei testi delle canzoni in linguaggio dei segni.
A mezzanotte i rituali giochi pirotecnici davanti alla chiesa Madre a segnare la fine della festa.

nelle foto: i carretti siciliani (foto tratta da vivasangiuseppeviva) e la presentazione del libro di Giuseppe Morici “la scomparsa di Emanuela Orlandi”

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.