f Le notizie riportate sul Giornale di Sicilia sul cimitero sono assolutamente vere e verificabili | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Le notizie riportate sul Giornale di Sicilia sul cimitero sono assolutamente vere e verificabili

sabato 24 agosto 2013, 15:09   Attualità  

Letture: 2.383

cimitero degradodi Pino Grasso
In merito alla nota con smentita del Comune sugli articoli pubblicati nel Giornale di Sicilia di ieri, venerdì 23 agosto 2013, sul degrado al Cimitero e sulla presenza dei camper in via Olivuzza, faccio presente che mercoledì mattina il sottoscritto ha parlato personalmente e di presenza con il responsabile dei servizi cimiteriali signor Paolo Aiello il quale molto affabilmente ha dichiarato pedissequamente quanto ho scritto nell’articolo pubblicato ieri mattina sul Cimitero comunale.

Lo stesso Aiello ieri mattina mi ha telefonato dicendomi che sia il sindaco, sia l’assessore al ramo lo avevano rimproverato per quanto dichiarato al Giornale di Sicilia e mi rinfacciava che io avessi scritto la notizia per guadagnare i soldi dell’articolo. Per quanto riguarda i camper che stazionano in via Olivuzza, confermo pure questa notizia verificata dal sottoscritto al ritorno dal Cimitero dove ho scattato alcune foto per documentare lo stato di degrado del luogo santo e che oggi sono scomparsi grazie all’intervento di una pattuglia dei Vigili urbani di buon mattino. Ci voleva un articolo sul Giornale di Sicilia per farli sloggiare dopo un’estate di bivacco?

Certo non è mai piacevole per una Amministrazione comunale vedersi denunciare per le inefficienze e le inadempienze del suo operato, ma non permetto a nessuno di mettere in dubbio ed insinuare sulla mia deontologia professionale, dimostrata in oltre trent’anni di collaborazione con il GdS ed altri organi di informazione, durante i quali ho sempre documentato quanto accade in città sia di positivo, sia di negativo per rispetto ai tanti lettori che seguono le vicende cittadine.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.