f Bagheria. Rissa fra minorenni nella centro Levante in via Papa Giovanni. 3 feriti | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Rissa fra minorenni nella centro Levante in via Papa Giovanni. 3 feriti

domenica 22 settembre 2013, 18:40   Cronaca  

Letture: 4.904

rissa giovaniUna rissa fra giovani adolescenti, è avvenuta ieri sera, intorno alle 23,00, nello spazio esterno del centro commerciale Levante di via Papa Giovanni.
Nella rissa hanno avuto la peggio 3 giovani di circa 15-16 anni, che sono stati costretti a ricorrere alle cure dei sanitari del Pronto Soccorso di via Papa Giovanni per traumi e piccole ferite.
Alla base della rissa ci sarebbero stati dei motivi futili. Piccole ripicche e frasi offensive che hanno dato inizio alla lite.
Si sarebbero contrapposti due gruppi di giovani, uno molto numeroso, composto da almeno 25 o 30 giovani, che avrebbe innescato la rissa, prendendo di mira un altro gruppetto formato da 6 ragazzi.
Sul posto sono intervenuti due volanti dei carabinieri e della polizia che hanno cercato di disperdere i due gruppi.
L’episodio ci è stato riferito da una delle mamme dei giovani, preoccupata dell’escalation del fenomeno del bullismo a Bagheria che viene provocato da gruppi particolarmente numerosi che prendono di mira singoli ragazzi o piccoli gruppetti.
E’ certamente un fatto inquietante in un  periodo in cui si sono registrati numerosi fatti di microcriminalità.
L’ultimo episodio, estremamente grave, si è verificato ad Aspra, qualche giorno fa, dove un giovane è stato affrontato da tre ragazzi con una siringa in mano ed è stato costretto a consegnare loro un bracciale d’oro, il telefonino e persino la fede nuziale.

foto d’archivio

 

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.