f Palermo. Omicidio Pandolfo. Uno degli arrestati ha confessato | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Palermo. Omicidio Pandolfo. Uno degli arrestati ha confessato

giovedì 28 novembre 2013, 12:55   Cronaca  

Letture: 1.811

Massimo PandolfoI carabinieri hanno fermato due persone – Giuseppe Pollicino, 19 anni e Giuseppe Managò, di 36 – per l’omicidio dell’imprenditore Massimo Pandolfo (nella foto), trovato morto, col cranio fracassato, il 26 aprile in una discarica di Avqua dei corsari, alla periferia di Palermo. Gli inquirenti stanno valutando la posizione di un terzo uomo. Il delitto sarebbe maturato nell’ambiente della prostituzione maschile.  Pollicino avrebbe confessato il delitto, raccontando di avere organizzato l’uccisione di Pandolfo per vendicarsi di un rapporto sessuale violento avuto con lui. Ai due, i militari sono risaliti attraverso un’indagine su una serie di rapine. Per l’omicidio venne arrestato un minorenne che Pollicino ha scagionato. 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.