f Palermo. Ubriaco alla guida di un ciclomotore investe un anziano di Ficarazzi | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Palermo. Ubriaco alla guida di un ciclomotore investe
un anziano di Ficarazzi

giovedì 21 novembre 2013, 16:34   Cronaca  

Letture: 1.607

MILAZZO SALVATOREI carabinieri della stazione Acqua dei Corsari, hanno arrestato Salvatore Milazzo, 45 anni, di Villabate, che in stato di ebbrezza ha investito un anziano di 71 anni, C.S. residente a Ficarazzi.
L’incidente è avvenuto ieri pomeriggio in via Messina Marine, alle ore 17:00.
Milazzo  a bordo del suo Piaggio “liberty”, si era dato alla fuga dopo aver investito l’anziano che a piedi, stava attraversando la strada all’altezza del Bar del Bivio, in zona Acqua dei Corsari. L’uomo che aveva riportato varie ferite è stato  trasportato all’ospedale “Buccheri la Ferla” dove i sanitari gli hanno riscontrato un “trauma facciale con inflazione ossa del naso” e dimesso con una prognosi di 15 giorni. Nel frattempo  Milazzo è stato deferito in stato di libertà per  “guida in stato di ebrezza”, poiché sottoposto ad alcoltest tramite etilometro, è stato riscontrato con tasso alcolemico di 1,64 g/L, superiore ai limiti consentiti dalla legge. All’investimento aveva assistito un Maresciallo dei Carabinieri, che, alla guida della propria autovettura, libero dal servizio, che resosi conto dell’accaduto era sceso dalla macchina soccorrendo immediatamente il pedone.
Milazzo, a bordo del suo scooter, dopo aver superato un’autovettura, non accorgendosi dell’uomo a piedi, l’aveva investito centrandolo in pieno. L’impatto violento, ha sbalzato a terra entrambi. Il conducente del motoveicolo, dopo essersi rialzato, invece di accertarsi dello stato di salute dell’anziano, è ritornato in sella al mezzo, e si è allontanato velocemente in direzione di via Galletti.
Il sottufficiale dell’Arma è riuscito a prendere nota della targa, consentendo di identificare il pirata della strada.
Salvatore Milazzo dopo circa un’ora, si è recato presso il pronto soccorso dell’Ospedale Buccheri la Ferla, dove è stato rintracciato dai Carabinieri della Stazione Acqua dei Corsari. L’uomo dopo essere stato sottoposto alle cure mediche, tradotto in Caserma, è stato dichiarato in arresto con l’accusa di “fuga in caso di incidente stradale e omissione di soccorso, nonché deferito in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica. Tradotto presso il Tribunale di Palermo è stato giudicato con rito direttissimo, conclusosi con la convalida dell’arresto, rimesso in libertà in attesa di giudizio.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.