f Bagheria. Riapre al pubblico, domenica prossima, il giardino di villa San Cataldo | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Riapre al pubblico, domenica prossima, il giardino di villa San Cataldo

venerdì 13 dicembre 2013, 11:25   Attualità  

Letture: 1.342

villa san cataldoSi apre finalmente alla città il giardino di Villa San Cataldo.
 A circa due mesi dalla consegna da parte della Provincia di Palermo, dopo una serie di interventi straordinari, domenica prossima, alle 9,30, il giardino sarà inaugurato alla presenza del sindaco di Bagheria, Vincenzo Lo Meo, dell’assessore al Verde Pubblico,Massimo Mineo, della Pubblica Istruzione Antonio Scaduto, della Cultura Dora Favatella Lo Cascio e della professoressa Giuseppina Greco, coordinatrice cittadina del FAI.All’inaugurazione sarà presente con un proprio stand il Leo Club di Bagheria che illustrerà il progetto di riqualificazione di Villa San Cataldo da loro realizzato attraverso la fornitura di cestini artistici resa possibile grazie alla raccolta fondi effettuata recentemente. Parteciperanno anche le associazioni Bagheria Bene Comune, WWF, Sant’Ignazio di Loyola e Legambiente.

A fare da ciceroni gli studenti degli istituti comprensivi Tommaso Aiello, Gramsci e dei licei artistico Guttuso, e scientifico D’Alessandro oltre alla scuola media Ciro Scianna che già in precedenti manifestazione organizzate dal Fondo Ambiente Italiano, come le “Mattinate FAI” e la “Giornata FAI di Primavera”, si erano prestati nell’opera di spiegare ai visitatori le bellezze di villa San Cataldo; agli apprendisti Ciceroni verrà consegnato un attestato di partecipazione valido per il credito scolastico.

Il programma dell’inaugurazione prevede: il taglio del nastro accompagnato dal rullo dei tamburinai alle ore 10.00, la degustazione di prodotti tipici accompagnata da una spremuta d’arance raccolte nello stesso giardino, la presenza di animazione per bambini con Babbo Natale e Peppa Pig, tanti palloncini dalle diverse forme e colori, i gonfiabili e divertenti giochi per i più piccoli, pop corn e zucchero a velo, sarà visitabile la Stanza dello Scirocco, tesoro nascosto a più di 15 metri nel sottosuolo, il tutto accompagnato da melodie natalizie con lo zampognaro. Ci saranno poi le visite guidate con gli apprendisti ciceroni e quelle con guide professioniste alle ore 11.00, 12.00 e 15.00, sarà anche allestita una nostra fotografica “Villa San Cataldo Ieri e oggi” e presentato un laboratorio di potatura, innesti, orticultura, pratica del compostaggio e sistemi di irrigazione.

“Sono davvero emozionato e felice di essermi speso di persona per la rinascita di villa San Cataldo – Galletti e per la fruizione di questo bene prezioso per i cittadini bagheresi – così l’assessore e vice sindaco Massimo Mineo – ci siamo impegnati tutti, sindaco e assessori oltre ovviamente agli uffici competenti affinché questo giardino tornasse a risplendere, a verdeggiare, ad essere fruito, e per questo ringrazio tutti quelli che hanno contribuito a vario titolo ma anche il FAI che come un pungolo ci ha spinto a fare sempre meglio grazie anche alle loro prestigiose iniziative a difesa e salvaguardia dei beni naturali ed architettonici. Ora la parola passa ai cittadini che sono certo sapranno apprezzare ed amare questo luogo storico, i progetti in cantiere di sano utilizzo del bene sono tanti anche grazie alla collaborazione delle associazioni del territorio, progetti di cui vi andremo informando man mano”.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.