f Il Tar annulla l’archiviazione dei verbali dei ristoranti che vendevano pesce congelato | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria 1.8.9.0 BETA

Il Tar annulla l’archiviazione dei verbali dei ristoranti che vendevano pesce congelato

lunedì 27 gennaio 2014, 13:13   Cronaca  

Letture: 1.747

guardia-costiera-depositiSospesa l’archiviazione dei 39 verbali fatti ad agosto dalla guardia costiera ad altrettanti ristoratori palermitani che utilizzavano pesce congelato, privo dei documenti di tracciabilità, senza segnalarlo sui menù. A stabilirlo è stato il Tar. 
Fra i ristoranti sotto accusa anche due di Aspra e Casteldaccia.
Era stato il direttore del Asp di Palermo, Paolo Giambruno, a richiedere l’archiavizione dei verbali non ritenendo la capitaneria di porto l’autorità competente in materia.
Ora quelle archiviazioni sono state ritenute ufficialmente nulle e l’Asp sarà costretta a revocarle. Il Tar si è espresso su una di esse, quella che riguarda il ristorante La Cuba di Corrado Arcoleo. Ma il giudizio del tribunale amministrativo si estende anche a tutti gli altri ristoranti finiti nel calderone, fra cui “Castello a mare” lanciato dallo chef Natale Giunta. E’ tempo dunque di verificare anche eventuali profili di responsabilità erariale per coloro che hanno disposto le archiviazioni così come ha richiesto, Silvio Borrello, direttore generale del dipartimento della sanità pubblica veterinaria del ministero della Salute chiamando in causa la procura regionale della Corte dei Conti.
Uno scontro istituzionale che è arrivato sino ai palazzi di Roma da dove a settembre è partito il primo avvertimento del direttore generale ad interim del ministero delle Politiche agricole, Emilio Gatto: “L’Asp non ha tenuto conto di quanto già precisato nel 2011 con una circolare che ha chiarito che non è possibile dubitare della piena legittimità degli accertamenti effettuati dagli ufficiali della Capitaneria”.  (repubblicapalermo.it)

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.