f Sport, calcio. Il Bagheria perde per 4 a 5 in casa contro il Città di Isola | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria 1.8.9.0 BETA

Sport, calcio. Il Bagheria perde per 4 a 5 in casa
contro il Città di Isola

domenica 12 gennaio 2014, 19:42   Sport  

Letture: 1.034

bagheria-isoladi Salvatore Fricano

Incredibile partita al Comunale di Bagheria, l’Isola passa col risultato di 5 a 4 con rete decisiva a otto minuti dalla fine.
Subito in vantaggio i padroni di casa con Scaduto, che viene messo davanti al portiere e lo supera.  Troppi errori sotto porta dei ragazzi di Pagano oggi in maglia rossa, Cinà spreca un paio di occasioni a tu per tu col portiere ospite. La legge del calcio difficilmente sbaglia, e in quattro minuti gli ospiti ribaltano il risultato allo scadere del primo tempo, prima su eurogol di Caputo, che indovina un missile che si infila sotto l’incrocio dei pali, poi di testa su corner.
Secondo tempo spettacolare, prima allungano gli ospiti con Sansonini con un bolide da fuori area che soprende Buttitta un po’ fuori dai pali, poi accorcia ancora Scaduto per i locali dopo tre minuti, che in chiara posizione di fuorigioco batte da pochi metri Drago. A mezzo’ora dallo scadere 2-4 di Butera che sfrutta al meglio un contropiede. In 4 minuti il Bagheria riprende la partita, prima Cinà su mischia accorcia, poi pareggia Mercanti con un tiro dal limite dell’area.  Beffa a otto minuti dalla fine, su contropiede Alessi si inventa un cucchiaio micidiale che batte Buttitta in uscita disperata.
Nerazzurri raggiunti proprio da Isola, con il Casteldaccia che si avvicina a meno 2 punti, vittorioso ieri a Campobello per una rete a zero, gol segnato da Tomasello su calcio di rigore a partita quasi finita.
La sensazione è che il giocattolo che stava superando qualsiasi aspettativa di inizio stagione si sia rotto, stanno mancando da diverse partite alcuni elementi che erano fondamentali e le cessioni della sessione invernale di mercato non hanno di certo aiutato.
La classifica del campionato di prima categoria è molto corta, e nulla è perduto, serve uno sforzo da parte di tutti per ritrovare quelle motivazioni che avevano portato la squadra a due punti dal vertice.

Bagheria – Città di Isola delle Femmine 4-5
Bagheria: Buttitta, Lo Coco A, Lo Monaco (61’ Acquaviva), Balistreri (61’ Ferrito), Lo Coco R, Spanò, Giordano (79’ La Vardera), Lo Coco P, Cinà, Mercanti, Scaduto.All. Pagano
Isola delle Femmine: Drago, Sacco, Caputo, Palazzolo, Bruno, Vassallo, Caruso (81’ Di Maggio), Sansonini (72’ Alessi), Butera, Virga (70’ Pistone), Favaloro. All. Grammatica
Arbitro: Marco Bongiorno di Marsala
Reti: 8’,55’ Scaduto, 40’ Caputo, 44’ Vassallo, 52’ Sansonini, 60’ Butera, 65’ Cinà, 69’ Mercanti, 82’ Alessi.
Note: 85’ espulso Sacco per doppia ammonizione.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.