f Bagheria. Atti intimidatori ai danni dell'assessore Gaetano D'Agati | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Atti intimidatori ai danni dell’assessore Gaetano D’Agati

mercoledì 26 febbraio 2014, 11:01   Cronaca  

Letture: 1.884

d'agatiA renderli pubblici, è stato il sindaco Lo Meo, nel corso del consiglio comunale di ieri sera. L’assessore Gaetano D’Agati, ha subito nelle ultime settimane, almeno 6 atti intimidatori.
Ignoti hanno provocato dei piccoli danneggiamenti alla casa di campagna, in un caso ha anche trovato sul cancello esterno la scritta “dimettiti” e una croce. Recentemente ha anche ricevuto una lettera dai toni definiti “pesanti”.
Fatti molto inquietanti su cui stanno cercando di fare luce i carabinieri della compagnia di Bagheria la che hanno avviato l’indagine su disposizione della Procura di Termini Imerese.
D’Agati, 53 anni, sposato, impiegato dell’Asp di Palermo, ha  le deleghe “pesanti” e cioè: alle politiche della legalità, beni confiscati, Urbanistica, Attività produttive, Commercio, Agricoltura, Sanità, Rapporti con il Consiglio Comunale.
“E’ chiaro che un pò di preoccupazione c’è -dice D’Agati- io non sono un eroe ma sono sereno. Continuo a fare il mio lavoro. In questi giorni ho avuto vicino il sindaco e la giunta e soprattutto l’arma dei carabinieri che ringrazio”.
All’assessore D’Agati, la solidarietà della redazione de la Voce di Bagheria.

foto tratta dal sito del Comune di Bagheria

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.