f Nino Parisi. “Ho servito il mio paese per 12 ore al giorno” | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria 1.8.9.0 BETA

Nino Parisi.
“Ho servito il mio paese
per 12 ore al giorno”

venerdì 7 febbraio 2014, 10:50   Attualità  

Letture: 1.527

parisi nuovaL’ormai ex sindaco di Altavilla Milicia, Nino Parisi, affida ad un lungo messaggio sulla sua pagina Facebook le sue considerazioni, piene di amarezza, in riferimento allo scioglimento del Comune, per infiltrazioni mafiose.
Ecco il testo integrale.

“In questo momento terribile non voglio lasciare i miei concittadini senza conforto di una parola. Il Consiglio dei ministri ha preso la sua decisione.
Nessuno diritto di replica, nessun avviso di garanzia, nessuna richiesta per spiegare la mia posizione. Al momento non so nemmeno di cosa mi si accusa o cosa ho fatto per meritare questo. Forza e coraggio. La vita va avanti! So di avere servito il mio paese con amore per 12 ore al giorno tutti i giorni.
So di avere risolto, e presto ne vedrete partire i lavori, i problemi gravi che ho ereditato. So di avere fatto risparmiare al comune diverse centinaia di migliaia di euro su forniture e servizi e di essere stato presente nei bisogni della gente e del territorio senza fare differenza fra zona esterna e centro abitato, fra chi mi ha votato e chi non mi ha votato. So di essere un uomo onesto. Molto più di quegli avversari che hanno fatto in modo che tutto ciò accadesse lavorando sottotraccia, con i loro compari e complici, per farmi fuori. Ci sono riusciti.
Hanno vinto solo una battaglia stimolando continue attenzioni su questo paese e basando le loro teorie solo su falsità e congetture.Il futuro è tutto da vedere. E’ giunta finalmente l’ora di scrivere le pagine più oscure e sconosciute della storia del paese.Presto saprete.
Tutti sapete con chi erano soliti accompagnarsi nelle campagne elettorali, per 15 anni, e tutti sanno chi eseguiva quasi tutti i lavori del comune chi li controllava e chi li appaltava.Ecco sono questi signori che mi hanno fatto fuori- Ricordatevelo per il futuro. Mi spiace solo di non potervi più servire come ho fatto fino a oggi. Mi mancherete. Il Vostro affetto quotidiano mi rimarrà sempre nel cuore. Grazie Altavilla, grazie agli amici degli altri paesi che mi hanno stimato e apprezzato per quello che sono e non per come mi dipingono. Sono certo di potere dimostrare che qualcuno ha ecceduto senza nemmeno sentire la replica della controparte. so che mi attende un lungo calvario ma la tempra è forte e oggi anche di più. Sono certo che chi mi sostituirà farà meglio di noi. Altavilla se lo merita! Grazie di cuore. Viva Altavilla, Viva i milicioti veri che faticano onestamente e che non si lasciano ingannare dai falsi profeti che sono riusciti a fare sciogliere ben due consigli comunali solo per spadroneggiare senza avversari. Vi porgo tutto il mio affetto con estrema riconoscenza. Onorato di avervi servito. Nino Parisi

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.