f Bagheria. Anziano rapinato della pensione. Bottino 2 mila euro | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Anziano rapinato della pensione. Bottino 2 mila euro

mercoledì 5 marzo 2014, 13:40   Cronaca  

Letture: 1.224

anziano-2

di Martino Grasso

Ancora un anziano derubato della pensione che aveva poco prima prelevato dall’ufficio postale.
L’ultima in ordine di tempo si è verificata in via Nino Bixio. Bottino: 2 mila euro in contanti.
La vittima, un pensionato di 80 anni, F.D., aveva ritirato i soldi dall’ufficio di via Costanza d’Altavilla e dopo averli custoditi nel portafogli, si era incamminato verso casa, a piedi.
Ma molto probabilmente, qualcuno aveva assistito al prelievo e penando che potesse essere una vittima “facile facile”, lo ha, quasi sicuramente, pedinato.
La tecnica infatti è la stessa di altre rapine consumate nei mesi scorsi. I  ladri entrano in azione, in una zona lontana da occhi indiscreti. Poi con gesti rapidi riescono a farsi consegnare i soldi. F.D. aveva quasi raggiunto la sua abitazione, quando è stato avvicinato da un giovane che è riuscito a sfilargli il portafogli. Il giovane, su cui non c’è nessuna descrizione, tanto rapidi sono stati i suoi movimenti, è poi fuggito a bordo di uno scooter di grossa cilindrata. Sull’episodio indaga la polizia di Bagheria.
Da tempo non se ne erano verificate più di rapine ai danni di anziani. L’apice si era verificato a cavallo fra novembre e dicembre dell’anno scorso.
Il 9 dicembre venne rapinata un’anziana di 68 anni, anche lei,  in via Nino Bixio. La donna venne scippata della pensione da due giovani a bordo di uno scooter. La signora, C.D. aveva poco prima ritirato la pensione, circa mille euro, dall’ufficio postale di via Papa Giovanni.
Un episodio analogo era avvenuto il 7 dicembre, in via Passo del Carretto. La vittima, un anziano, di 78 anni, venne  derubato dei soldi che aveva appena prelevato, circa 1500 euro, dalla posta di via Ernesto Basile. In quell’occasione l’uomo riportò alcune escoriazioni.
Il 2 dicembre i ladri entrarono in azione ad Aspra: vittima, un  anziano di 70 anni, M.G. venne rapinato all’uscita dell’ufficio postale, mentre stava raggiungendo la sua abitazione, in via Fiume d’Italia. In quell’occasione i ladri rubarono circa 1.100 euro.
L’8 novembre, in vicolo Rossi, nella parte bassa della città, a ridosso con il corso Butera, un anziano di 65 anni, G.A. fu costretto a consegnare circa 700 euro in contanti.
Gli agenti del commissariato di Polizia invitato la cittadinanza anziana ad alcuni accorgimenti, come per esempio canalizzare la pensione in un conto corrente, recarsi all’ufficio postale accompagnati da un parente ed evitare di conservare i soldi nei borselli.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.