f Bagheria. Rimborsi clinica Santa Teresa. Dovranno pagare Manenti e Iannì | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria 1.8.9.0 BETA

Bagheria. Rimborsi clinica Santa Teresa. Dovranno pagare Manenti e Iannì

venerdì 28 marzo 2014, 14:41   Attualità  

Letture: 1.489

villa_s_teresa_bagheriaLa sezione giurisdizionale d’Appello della Corte dei Conti ha condannato ad un maxi risarcimento per danno erariale l’ex direttore dell’Azienda sanitaria di Palermo Giancarlo Manenti e l’ex coordinatore del distretto di Bagheria Lorenzo Iannì, sui rimborsi gonfiati a favore della clinica Villa Santa Teresa.
Diventa così definitiva la sentenza che stabilisce che Manenti dovrà pagare 8 milioni e 350 mila euro, Iannì 6 milioni e 471 mila euro.
Il collegio presieduto da Salvatore Cilia, estensore Pino Zingale, ha stabilito uno sconto sulla cifra da sborsare in favore dell’Agenzia per i beni confiscati, a cui nel frattempo è passata la proprietà della clinica.
Secondo la Procura violarono i loro doveri di controllo, approvando il pagamento di tariffe gonfiate anche del 400 per cento alle cliniche di Michele Aiello.
Per l’accusa la struttura erogava prestazioni di altissima specializzazione che, non essendo ancora inserite nel nuovo tariffario, non potevano essere rimborsate.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.