f Bagheria. Tanti commenti a difesa del maestro condannato per abuso di metodi educativi | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria 1.8.9.0 BETA

Bagheria. Tanti commenti a difesa del maestro condannato per abuso di metodi educativi

giovedì 27 marzo 2014, 11:10   Attualità  

Letture: 2.215

classe-di-scuola-elementareLa vicenda che ha visto protagonista il maestro Stefano F., condannato per abuso di metodi correttivi a 2 mesi, ai tempi in cui era alla scuola Cirincione, ha sollevato una serie di reazioni. Lo abbiamo contattato per una replica, ma ci ha comunicato che non era il caso di tornare su questa vicenda.
Noi abbiamo deciso di farlo ugualmente. Il maestro da anni vive a Bagheria lavorando nelle scuole elementari. Da alcuni anni, per sua scelta, lavora in una delle scuole più difficili di Bagheria con bambini multiproblematici.
La storia del maestro Stefano ha innescato una sorta di sommossa popolare sul web.
Centinaia i genitori che lo hanno conosciuto dal punto di vista professionale, hanno voluto commentare le notizie apparse sui siti web che si sono occupati della vicenda e anche sulle pagine facebook, compresa quella dello stesso maestro.
Abbiamo deciso di riportare alcuni commenti.
Francesco S. “Conosco bene e da tempo immemore questo maestro, conosco la sua sensibilità, l’amore verso il prossimo e la scuola. Conosco le sue battaglie per il sociale e in favore dei più deboli. Grande paladino della società civile. A lui fraterno amico di sempre esprimo la mia più sincera e autentica solidarietà.”
Adriana B: “È un ottimo insegnante, i bambini lo adorano! È una persona seria e corretta. Chi si dovrebbe vergognare è chi sta alzando tutto questo polverone solo per il puro piacere di far del male! Questo mi fa schifo!”
Vittorio F. “Il Maestro é stato l’educatore dei miei figli e l’esperienza é stata più che positiva. Quando si venne a sapere dell’episodio narrato nell’articolo, tutti i genitori della classe di mio figlio sottoscrissero subito una lettera con la quale riconfermavano fiducia piena nel maestro. In questi anni ho potuto apprezzare constantemente le sue doti di persona preparata, attenta, capace di fare integrare bambini problematici e di farli accettare, lavoratore instancabile. Amante della Scuola e del suo ruolo sociale. Ritengo una fortuna che i miei figli siano stati in classe con lui e gli sarò sempre grato per il lavoro svolto.”
Loredana R. “ Il Maestro Stefano è una persona ineccepibile dal punto di vista professionale e umano, un uomo che crede nel suo lavoro e che lo vive con passione e in questa triste vicenda merita il dovuto rispetto e un po’ di riservatezza.”
Chiara A. “Conosco il Maestro Stefano da circa 27 anni e cioè da quando ha iniziato a prestare servizio nella scuola primaria.Il nostro incontro avvenne ai primi di settembre nei locali della nostra meravigliosa scuola,l’Antonio Gramsci di Bagheria.Ha iniziato la sua storia scolastica a Bagheria lavorando in una classe difficile alla quale si è dedicato senza riserve e con la passione educativa che lo accompagna da sempre….”
Caterina G. “posso dire ….è stato un OTTIMO maestro per mio figlio! Persona preparata, amorevole ed entusiasta del suo lavoro…”

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.