f Bagheria. Anche il centrodestra pronto alle primarie per il sindaco | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Anche il centrodestra pronto alle primarie per il sindaco

giovedì 10 aprile 2014, 12:26   Politica  

Letture: 2.164

bagheria vistadi Pino Grasso

“Anche il centrodestra andrà alle consultazioni primarie per scegliere il sindaco”.
Ad affermarlo il Coordinatore di Cantiere popolare di Bagheria Beppe Notaro, che afferma che è intenzione dei partiti della coalizione fare scegliere alla cittadinanza un candidato che possa essere condiviso dalla base elettorale. 
“Non c’è alcun ritardo, nè tantomeno difficoltà a cercare un candidato che possa rappresentare l’area moderata -aggiunge Notaro- il nostro sforzo mira a raggiungere una più ampia convergenza verso una persona che possa rappresentare con chance di successo il Centro moderato. Anche se sembriamo in ritardo rispetto ai partiti del Centro sinistra, quale nostra non è una perdita di tempo, ma soltanto uno sforzo per aggregare tutti i soggetti della coalizione e per condividere un percorso con le idee chiare che miri al beneficio della collettività”.
Ma chi sono i nomi che concorreranno alle primarie del centro destra? Notaro non si sbottona. “Al momento non mi sento di fare nomi per non bruciare nessuno –dichiara- certamente saranno coinvolte persone che già hanno calcato la scena politica cittadina, con incarichi istituzionali ed anche una New entry”.
Tra i papabili ci potrebbe essere l’ex presidente del consiglio comunale e già assessore provinciale Bartolo Di Salvo che alle precedenti consultazioni elettorali del 2011 fu candidato a sindaco, oppure l’ex vice sindaco della precedente amministrazione comunale guidata da Vincenzo Lo Meo, Massimo Mineo, il quale si è sempre dichiarato disponibile a “spendersi” per la propria città. Il cartello dei partiti del Centro destra che sosterrà il sindaco sarà formato da Forza Italia, dal Nuovo centro destra e da alcune liste civiche che si ispirano ai principi moderati. Tra gli esponenti del Centro destra l’altra candidatura già espressa è quella dell’ex consigliere comunale Gino Di Stefano che sarà sostenuto dalle liste civiche “L’aquilone” e “Bagheria in comune” e dal Nuovo centrodestra, mentre quella del presidente del Consiglio circoscrizionale di Aspra Atanasio Matera, dopo il no dei partiti del Centro sinistra che non hanno accettato la sua candidatura per le primarie di domenica prossima, sarà sostenuta da ambienti della società civile. C’è chi vorrebbe proporre anche l’ex sindaco Biagio Sciortino, l’unico da 20 anni a questa parte ad avere completato il mandato, ma il diretto interessato pare non ne voglia sapere di scendere nuovamente in campo.
“Se c’era più tempo avrei preso parte della competizione elettorale- afferma- piuttosto mi preoccupa che la corsa ad un posto vada a discapito dei cittadini. Chi si candida a sindaco o a consigliere comunale deve avere la consapevolezza che c’è una macchina inceppata e che occorre lavorare per rimetterla in moto. In questo momento le critiche non servono a nulla e soprattutto non possiamo avere un sindaco apprendista”.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.