f Bagheria. Oggi Pasquetta, dedicata alle gite fuori porta. Rispetto per i luoghi | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Oggi Pasquetta, dedicata alle gite fuori porta. Rispetto per i luoghi

lunedì 21 aprile 2014, 10:19   Attualità  

Letture: 1.564

pic nicdi Martino Grasso

Oggi, lunedì di Pasquetta, è il giorno che per tradizione viene dedicato alle gite fuori porta. Le condizioni metereologiche che non dovrebbero preoccupare più di tanto, il cielo è coperto ma non dovrebbero arrivare le piogge. Quindi sarà possibile concedersi un picnic in aperta campagna.
Saranno molte le grigliate all’aria aperta nei dintorni di Bagheria.
Molti si recheranno alla periferia della città. Come nelle contrade Porcara o Incorvino. Da qualche anno a questa parte viene anche utilizzata l’aria attrezzata di Monte Catalfano.
La speranza è che non si commettano scempi come quelli che si sono verificati negli ultimi anni.
La zona di Monte Catalfano, recentemente è stata presa di mira da vandali e ladri che hanno distrutto la zona, rubando pannelli solari e distruggendo i servizi e rubando anche le porte.
Chi decide di spostarsi, non troppo lontano da Bagheria, cioè a Palermo, potrà godere della distesa verde del parco della Favorita. Non meno attraenti sono le riserve naturali di Monte Pellegrino, Capo Gallo e Pizzo Cane.
Meta preferita anche la riserva della Ficuzza, un po’ più distante, nel corleonese.
Ci auguriamo che il popolo delle scampagnate possa  trascorrere questa giornata di pasquetta, all’insegna dell’aria aperta e soprattutto del rispetto dei luoghi dove si recherà.
Per chi decide di rimanere a Bagheria e dintorni, poco potrà visitare, dal punto di vista monumentale: Villa Cattolica e il museo del giocattolo infatti sono chiusi, come ogni lunedì. Mentre saranno aperte villa Palagonia e la zona archeologica di Solunto.
A Palermo sarà possibile visitare la Galleria d’Arte moderna Sant’Anna, il Museo etnografico siciliano Giuseppe Pitrè, Santa Maria dello Spasimo e l’Ecomuseo del Mare.
A tutti auguriamo una buona giornata di festa e per chi si sposta con la macchina, consigliamo prudenza nella guida.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.