f Bagheria. E' stato condannato a 10 anni Antonino Di Bella | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. E’ stato condannato a 10 anni Antonino Di Bella

sabato 17 maggio 2014, 11:04   Cronaca  

Letture: 5.344

DI BELLA GIOACCHINOSono stati inflitti 10 anni di carcere per Antonino Di Bella, ritenuto uno dei capi della famiglia mafiosa di Bagheria.
La notizia è stata pubblica oggi sul Giornale di Sicilia con un articolo a firma Riccardo Arena.
La richiesta di condanna per Di Bella è stata accolta dal gup Daniela Cardamone nel processo che si è celebrato ieri al Tribunale di Palermo.
Ma Di Bella sarà processato anche mercoledì prossimo, con rito ordinario, con l’accusa di estorsione aggravata, assieme a Diego Lo Paro, per le vicende legate al Coinres.
In quel processo saranno giudicati anche Pasquale Di Salvo e Giacinto Tutino.
A sostenere l’accusa sono stati i pm Francesca Mazzocco e Marzia Sabella.
Secondo l’accusa Di Bella sarebbe un nuovo punto di riferimento per la famiglia mafiosa di Bagheria.
Nel processo sono imputati complessivamente 15 persone.
Si tratta di Antonino Adamo, Pasquale Barone, Antonino Caputo, Antonino Di Bella, Onofrio Galioto, Carmelo Guida, Antonino Nocera, Giovan Battista Sardina, Giuseppe Urso, Giovanni Schimmenti, Domenico Pedone e Filippo Lombardo.
Nel processo il Coinres si è costituito parte civile, insieme all’associazione antiracket Pio La Torre.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.