f Bagheria. Il reliquiario del Beato Padre Puglisi nelle parrocchie cittadine | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Il reliquiario del Beato Padre Puglisi nelle parrocchie cittadine

lunedì 26 maggio 2014, 10:53   Attualità  

Letture: 1.536

Reliquiariodi Pino Grasso

C’è grande attesa in città per l’arrivo delle reliquie del Beato Padre Pino Puglisi che questa settimana sarà nelle parrocchie cittadine. Previste una serie di iniziative liturgiche e culturali volte a fare conoscere ulteriormente la figura del presbitero palermitano ucciso dalla mafia il 15 settembre 1993, giorno del suo 56° compleanno. Martedì 27 maggio, alle ore 21, nella Parrocchia di Maria Santissima del Carmelo si svolgerà una Tavola rotonda sul tema: “Guardando al Beato Puglisi: protagonisti di una pastorale informata dal Vangelo” relazionerà padre Carlo Aquino del Centro di spiritualità della Comunità dei padri Gesuiti di Altavilla Milicia ed Enza Maria Mortellaro che fu allieva padre Puglisi. Interverrà anche il vicario episcopale del V vicariato monsignore Raffaele Mangano. Previsto un altro momento comunitario venerdì 30 maggio alle 21, con una solenne concelebrazione di tutta la comunità ecclesiali bagheresi nella chiesa dell’Immacolata. Nei giorni scorsi la reliquia del Beato padre Puglisi è stata accolta nella Parrocchia di Maria Santissima Addolorata ad Aspra e domenica 25 maggio nella Parrocchia del Santo Sepolcro. Domani lunedì 26 maggio sarà nella Parrocchia di Sant’Antonio di Padova, martedì 27 maggio nella parrocchia di Maria Santissima del Carmelo, mercoledì 28 maggio nella Parrocchia di San Domenico, giovedì 29 maggio a Villa San Cataldo dai Padri Gesuiti e il 30 e 31 maggio nella parrocchia Maria SS. Immacolata.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.