f Bagheria. Messaggio finale di Antonino Costa | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Messaggio finale di Antonino Costa

venerdì 23 maggio 2014, 15:25   Cronaca  

Letture: 1.618

costa nuovissimoPubblichiamo il messaggio finale di Antonino Costa, candidato a sindaco del centrodestra.

“Cari cittadini,
tra qualche giorno saremo chiamati a segnare con una X il futuro della nostra città.
Saremo chiamati a scegliere a chi affidare il compito di amministrare e coordinare Bagheria.
Io come voi sono parte in causa di una scelta che segnerà il nostro futuro e quello dei nostri figli.
Con fermezza vi dico che lotterò per un presente in cui il cittadino e i suoi bisogni sono al centro dell’azione amministrativa. Restituire equità tra i cittadini, dignità alle fasce deboli, funzionalità ed efficienza agli uffici comunali. Ristabilire una condizione igenico sanitaria dignitosa, saranno queste le priorità da soddisfare.
Vivo a Bagheria ormai da venticinque anni e nonostante più volte si sia presentata la possibilità di scegliere di andar via, io e la mia famiglia abbiamo scelto di restare.
Amo questa città e come la raccontano i bagheresi. Bagheria ha un passato glorioso fatto dalla fatica di grandi lavoratori, dalle ambizioni dei giovani, dalla creatività dei tanti artisti che questa città ha avuto e continua ad avere.
Come padre di famiglia e come ex-funzionario dello Stato sento forte in me il dovere morale di essere al fianco di tutti voi per poter creare le condizioni per cambiare Bagheria.
Non ho mai preso parte alle logiche di partito e per tale ragione sono estraneo alla politica.
Come avrete visto in queste settimane di campagna elettorale, non amo le parole poiché ritengo che contano di più i fatti. Tuttavia mai come in questo periodo si è prodighi nel fare grandi promesse, nonostante oggi non resta più nulla da promettere.
Con la massima sincerità vi dico che saranno anni di forte impegno nel superare le difficoltà, ma se guidati dall’onestà, dalla trasparenza riusciremo a superare la povertà,  la disoccupazione, la criminalità,  il malaffare che si è ramificato a Bagheria.
I fatti degli ultimi giorni come la dichiarazione del dissesto finanziario sono la risultante di decenni di una mediocre capacità amministrativa.
Alla luce di ciò posso affermare con assoluta onestà che la mia candidatura è libera da ogni ambizione di far carriera politica e qualora non venisse accolta da voi cittadini, non sarà seguita da altre candidature.
Sento di poter mettere al servizio di tutti le competenze che ho acquisito sul territorio e le conoscenze sulle quali ho costruito la mia carriera professionale e che mi hanno concesso di ricoprire elevati incarichi di responsabilità.
Comprendo la disaffezione al voto e non la biasimo poiché nasce da una grande disillusione, ma sono convinto che la fiducia in chi ci amministra la si può recuperare soltanto sulla base delle scelte che oggi noi facciamo.
Da cittadino bagherese auspico che tutti noi possiamo scegliere con coscienza e responsabilità, scevri da ogni tipo di vincolo o legame che opprime e limita la nostra libertà.”

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.