f Palermo. Truffa all'Inps: indagate 12 persone, fra cui un dipendente | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Palermo. Truffa all’Inps: indagate 12 persone, fra cui un dipendente

martedì 13 maggio 2014, 08:59   Cronaca  

Letture: 3.105

inpsE’ stata chiamata “carambola”  l’operazione del comando provinciale dei carabinieri che ha portato in cella 12 persone, per truffa all’Inps di Palermo. Secondo l’accusa, avrebbero incassato soldi dell’Inps, truffando l’istituto e appropriandosi di somme dei Tfr di ignari lavoratori. Sono circa 100 i carabinieri che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 12 persone, ritenute responsabili a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata, accesso abusivo a sistema informatico, sostituzione di persona, riciclaggio e ricettazione.
Per quattro sono scattate le manette, mentre per le altre c’è l’obbligo di presentarsi in caserma. In cella anche un dipendente dell’Inps, che secondo l’accusa, avrebbe favorito i propri complici per mettere a segno la mega truffa all’Inps.

Le indagini, avviate nel 2012 e coordinate dalla procura di Palermo, hanno consentito di documentare un meccanismo di  truffa nei confronti dell’Inps che avrebbe fruttato all’organizzazione una discreta somma.
Gli arrestati sono: Cesare Speca, 49 anni, residente in Martinsicuro (TE), in atto detenuto per altro presso la Casa Circondariale di Fermo;  Sottoposte alla misura degli arresti domiciliari: Vincenzo Vivoli, nato a Palermo, 43 anni,  Gabriele Allotta , nato a Palermo, 37 anni, residente a Belmonte Mezzagno, Luigi Allotta, nato a Palermo, 33 anni, residente a Belmonte Mezzagno

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.