f Bagheria. Il Pd: "il sindaco eviti la chiusura dell'ufficio del giudice di pace" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Il Pd: “il sindaco eviti la chiusura dell’ufficio del giudice di pace”

sabato 21 giugno 2014, 11:23   Attualità  

Letture: 1.456

amentaIl segretario del partito democratico di Bagheria, Orazio Amenta, attraverso un comunicato stampa, chiede che il sindaco Patrizio Cinque si attivi per evitare la chiusura dell’ufficio del giudice di pace.
“Il Sindaco, di concerto con i sindacati, recluti subito i quattro dipendenti comunali necessari al funzionamento dell’Ufficio del Giudice di Pace nel rispetto delle regole e delle norme contrattuali vigenti. C’è tempo fino al 27 giugno per scongiurare la chiusura dell’ultimo presidio giudiziario in città, comunicando al Presidente del Tribunale il personale amministrativo da distaccare dal Comune a pena il definitivo trasferimento dell’Ufficio a Termini Imerese. Dopo l’impegno del Pd per mantenere il giudice di pace a Bagheria e il successivo decreto del Ministro Orlando, chiediamo che il Sindaco si adoperi subito entro i termini alle dovute comunicazioni, impegnandosi al massimo per mantenere i servizi essenziali in città.”

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.