f Bagheria. Passaggio di consegne fra il commissario La Lacona e il sindaco Cinque | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Passaggio di consegne fra il commissario La Lacona e il sindaco Cinque

giovedì 12 giugno 2014, 12:47   Politica  

Letture: 4.084

cinque sindacodi Martino Grasso

Si è insediato questa mattina, ufficialmente, il nuovo sindaco del comune di Bagheria Patrizio Cinque, dopo avere vinto al turno di ballottaggio, Daniele Vella, lunedì 9 giugno.
Il passaggio di consegna è avvenuto fra il nuovo sindaco e il commissario straordinario Michela La Iacona. Erano presenti anche il segretario del
Comune Domenica Ficano  i dirigenti Vincenza Guttuso, Laura Picciurro e Costantino Di Salvo.
Unica nota stonata, le modalità del passaggio di consegna che sono avvenute a porte chiuse, per volontà del commissario straordinario. La stampa è rimasta, inspiegabilmente, fuori.
Il sindaco Patrizio Cinque, visibilmente emozionato, ha inizialmente persino indossato la fascia tricolore al contrario. Ha subito rimediato.
Il nuovo primo cittadino appena finito l’incontro ha ringraziato il commissario La Iacona: “ha dovuto fare delle scelte difficili come la dichiarazione del dissesto. Ringrazio però per il lavoro svolto.  Nei prossimi giorni chiederò una relazione dettagliata ai settori per gestire il dissesto.  Poi sarà indetta una conferenza stampa aperta alla città durante la quale faremo il punto della situazione economica dell’Ente. Il 25 giugno invece si insedierà il consiglio comunale”.

nuova giuntaCon il nuovo sindaco c’erano anche i componenti della giunta: Maria Puleo. Domenico Maastrolembo Ventura, Luca Tripoli e Rosanna Balistreri, tranne Marco Troiano. La giunta si insedierà nei prossimi giorni.
(la foto sotto è stata fornita da Maria Giovanna Rizzo)

 

 

 

insediamento sindaco

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.