f Bagheria. Oggi e domani avrà luogo l'infiorata bagherese | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Oggi e domani avrà luogo l’infiorata bagherese

venerdì 20 giugno 2014, 09:59   Cultura  

Letture: 3.536

infiorata notoAnche Bagheria ha la sua infiorata.
La preparazione dell’infiorata avrà inizio nel pomeriggio di sabato 21 giugno e si protrarrà per tutta la notte, partendo da Piazza Cirrincione (Anime Sante), lungo tutta la via Senatore Durante, fino al Corso Butera.
L’intero percorso dell’Infiorata sarà visitabile durante tutta la giornata di Domenica 22 giugno: intorno alle ore 17,30, una Giuria composta da esperti premierà le opere migliori. Poi, al termine della S. Messa delle ore 18,30, celebrata presso la Chiesa delle Anime Sante, seguirà la consueta Processione cittadina del Corpus Domini – partecipata da tutte le comunità e parrocchie bagheresi – che attraverserà il tappeto floreale realizzato.
Ad organizzarla è l’associazione monsignor Giuseppe Sammarco.
“L’infiorata -si legge in una nota- è una manifestazione che, storicamente, si svolge in alcune cittadine d’Italia, come Noto, Spello e Genzano di Roma, ed è caratterizzata dall’allestimento di un tappeto floreale che si estende, articolandosi in vari quadri, lungo il percorso della Processione religiosa del Corpus Domini. Questa particolare manifestazione floreale si sviluppa in diverse fasi, ciascuna delle quali deve rispondere ad alcuni criteri e segue determinate tecniche.
Ciascun Gruppo, Movimento o Associazione che ha deciso di partecipare rappresenterà il proprio logo oppure un disegno che ne richiami l’appartenenza: i gruppi partecipanti si avvarranno dell’aiuto di un Direttore artistico che curerà l’evento e darà le indicazioni necessarie per la buona riuscite delle singole opere.”

nella foto l’infiorata di Noto

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.