f Onestà 1 e Mafia 0  | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Onestà 1 e Mafia 0 

giovedì 26 giugno 2014, 12:34   L'Opinione  

Letture: 1.463

emanuele tornatoredi Emanuele Tornatore *

Un tempo si faceva sempre lo stesso errore, le mafie si identificavano solo con un partito, con uno schieramento, con una categoria di persone, la storia passata e recente ci dice invece che i mafiosi non hanno categorie, non hanno codici di onore perché non sono uomini d’onore, forse manco sono uomini.
Si diceva che la mafia non toccava bambini e donne e invece uccide bambini e donne, si pensava che salvaguardasse i preti e invece ne ha uccisi diversi, si pensava che fosse solo al sud e invece arriva anche al Nord, si identificava con una sola parte politica per poi scoprire che colletti bianchi mafiosi ce ne stavano anche dall’altra di parte politica.E la storia ci dice pure che nessuno è esente, o meglio possiamo tutti esserne esenti solo se lo vogliamo, con la consapevolezza che è una partita spesso impari, impegnativa che va vinta solo se si fa squadra e ci si riscopre comunità. In questo caso Onestà 1 e mafia 0.

Onestà 1 perché abbiamo votato democraticamente, perché la città ha potuto scegliere in libertà il suo sindaco, perché ogni cittadino ha avuto garantito il potere di decidere,
onestà 1 perché tanti giovani, tanta gente per bene si è candidata, ha condotto una appassionante campagna elettorale,
onestà 1 perché non è mancato il confronto, il dibattito, lo scontro,
onestà 1 perché prima di tutto ci riconosciamo cittadini, appartenenti alla stessa comunità, consapevoli di un percorso arduo ma comune.
Onestà 1 perché gli eletti e i non eletti continuano ad incontrarsi, i non eletti continuano ad occuparsi con altro ruolo alla cosa pubblica
Onesta 1 se riusciremo a ridare i beni confiscati alla città
Onesta 1 se riusciremo a salvare le aziende confiscate alla mafia
Mafia 0, perché con i mafiosi non ci sarebbe stata democrazia, perché la dignità dei cittadini sarebbe stata calpestata, perché non avremmo potuto votare liberamente,
mafia 0 perché siamo qui, perché rappresentiamo la città, perché siamo liberi da ogni connivenza e corresponsabilità,
mafia 0 perché dobbiamo fare politica rispettando le persone, rinunciando ad ogni tentazione di potere, di sopruso, di corruzione.
Onestà che dovrà essere sempre difesa da noi tutti, onestà manifestata con le parole ma soprattutto con le azioni , con i comportamenti personali e istituzionali, onestà intellettuale di ammettere i propri errori, di correggere il tiro, di rivedere le proprie posizioni per una condivisione più ampia e sinergica. Onestà che non vale solo per gli altri ma che ci riguarda  per primi.
Ecco si, caro Sindaco, in questo caso Onestà 1 e mafia 0
Le auguro buon lavoro e auguro buon lavoro a tutti i colleghi consiglieri di maggioranza e di opposizione che per la prima volta hanno avuto l’onore e l’onere di sedere in consiglio comunale.

* consigliere comunale Pd

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.