f Bagheria. Rosario Greco: "Gli Asu non possono essere impiegati per coprire le carenze di organico" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Rosario Greco: “Gli Asu non possono essere impiegati per coprire le carenze di organico”

venerdì 18 luglio 2014, 11:54   Attualità  

Letture: 2.027

lavori socialmente utili 2Con una nota inviata al sindaco, il coordinatore provinciale degli ALE, Rosario Greco, dell’unione territoriale del lavoro,  fa delle precisazioni in merito alle disposizioni dell’assessore al personale Mastrolembo, sulla destinazione lavorativa dei 16 dipendenti Asu in servizio al Comune di Bagheria “Città verde”.
Come si ricorderà, l’assessore ha disposto l’impiego per la cura e la manutenzione del verde comunale. Va specificato che gli Asu non sono comunque dipendenti assunti dal Comune.
Greco sottolinea che i lavoratori socialmente utili sono “a supporto e non possono essere impiegati a copertura di carenze di organico e comunque in servizi istituzionali dell’ente e/o in servizi che l’ente potrebbe e avrebbe potuto dare in appalto a terzi. Qualora ciò avvenga, il lavoratore potrebbe chiedere il riconoscimento del rapporto di fatto con l’ente utilizzatore. Pertanto se il personale dipendente addetto al verde pubblico risulta essere sottodimensionato, così come precisato nella deliberazione di giunta municipale dell’11 luglio 2014, del Comune di Bagheria, giuridicamente non può essere sostituito o rimpiazzato da personale Asu.”
Nella nota si specifica inoltre che “da un’amministrazione innovatrice ed in “rottura” con le vecchie e tradizionali logiche politiche ci aspettavamo almeno un gesto di solidarietà verso chi da 4 mesi non percepisce nemmeno un euro dalla regione Siciliana. Un gesto che probabilmente non sarebbe servito a molto ma che avrebbe rappresentato un segnale di riconoscenza verso il lavoro di questi lavoratori che hanno fino ad ora svolto e per quello che si apprestano a svolgere”.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.