f Bagheria. Blitz del sindaco all'autoparco nella notte per la verifica delle presenze | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Blitz del sindaco all’autoparco nella notte per la verifica delle presenze

lunedì 18 agosto 2014, 21:20   Attualità  

Letture: 58.288

autoparco-nuovoBlitz all’autoparco del sindaco di Bagheria Patrizio Cinque, insieme all’assessore Fabio Atanasio e alcuni consiglieri di maggioranza, sabato 16 agosto, alle 22 e alle 4 di notte contro l’assenteismo.
L’intento era verificare se tutti i dipendenti del Coinres che dovevano essere in servizio in quelle ore per il Comune lo fossero davvero.
Il blitz è servito dunque per verificare le presenze dei dipendenti.
“Sono state riscontrate diverse assenze -riferisce il sindaco-  per fare un esempio su 52 che dovevano essere presenti erano in servizio 17 operatori. Proporremo dunque al Commissario dei procedimenti disciplinari”.
Sempre sabato il primo cittadino, con l’ausilio dell’assessore Atanasio, sono stati nella frazione di Aspra per un sopralluogo e per verificare, ancora una volta, le situazioni di emergenza che vive la frazione, ascoltando cittadini e commercianti.
Sabato scorso il sindaco ha disposto che gli ambulanti abusivi, che ancora una volta avevano montato abusivamente le loro bancarelle, le smontassero immediatamente  ma, al contempo, per proporre loro una soluzione li ha invitati ad un incontro, che si terrà domani mattina in aula consiliare, al fine di trovare delle soluzioni che rispettino le norme e offrano loro la possibilità di lavorare.

“Sono consapevole che sembrino azioni punitive ma sono e siamo disposti a tutto, nei limiti sempre della legalità e delle competenze, per fare in modo che Bagheria sia una città civile, pulita e decorosa. Sia la città che merita di essere per le bellezze che spesso vengono offuscate proprio da rifiuti e comportamenti illegali” dice Patrizio Cinque che si rivolge anche ai cittadini bagheresi: “la tolleranza zero nei confronti di chi truffa, di chi non lavora, verrà applicata anche nei confronti di chi deturpa il paesaggio, compie atti di vandalismo, sporca la nostra città. Per questo chiedo a tutti, mentre noi stiamo per proporre alla città un piano di raccolta rifiuti che sarà rivoluzionario e di cui vi informeremo prossimamente, di continuare a rispettare gli orari di conferimento dei rifiuti presso i cassonetti”.
Gli orari di conferimento sono stabiliti anche in relazione al passaggio degli autocompattatori che raccolgono e scaricano presso discarica i rifiuti;  per questo è ancora più importante rispettarli per evitare che l’immondizia resti ore ed ore, se conferita negli orari sbagliati, presso i cassonetti e anche fuori da essi.
L’amministrazione comunale ricorda a tal scopo che si possono conferire tutti i rifiuti solidi urbani negli appositi cassonetti dalle ore 19.00 alle ore 05.00 del mattino (esclusi i rifiuti speciali) e che vige anche un’ordinanza contro l’abbandono delle deiezioni dei cani lungo le strade di Bagheria, i trasgressori verranno sanzionati con multe salate.  La polizia municipale vigilerà per verificare le inosservanze.
(fonte ufficio stampa comune Bagheria)

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.