f Bagheria. Per la festa di San Giuseppe anche le "bellezze mostruose" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Per la festa di San Giuseppe anche le “bellezze mostruose”

lunedì 4 agosto 2014, 08:37   Attualità  

Letture: 2.328

bellezze mostruosedi Salvo Fricano

Lo splendido atrio di Villa Cutò ha fatto da cornice alla manifestazione “Bellezze mostruose”.  Un vero e proprio set fotografico con i mostri di Baaria e le modelle che indossavano i costumi, messi a disposizione da Valentina Spampinato,  di Casanova in 3 D del CAMS di Acireale.
“Bellezze mostruose” in stile “Principe di Palagonia” coniuga la bellezza ed mostri in perfetta simbiosi. I mostri scenografici, copie delle statue di Villa Palagonia, realizzati per il film Baarìa, faranno da cornice insieme agli elementi naturali della stessa villa alle modelle. Un set pronto per essere fotografato da amatori e professionisti che con le più belle foto parteciperanno poi alla mostra fotografica che sarà realizzata a settembre. Il presidente del Consiglio comunale di Bagheria Claudia Clemente che oltre alla carica istituzionale è scenografa e costumista, si è mostrata entusiasta della manifestazione: “In poco tempo abbiamo raggiunto più di 20 partecipanti. Le ragazze –continua Claudia Clemente- sono tutte modelle che hanno lavorato nel mondo dello spettacolo, ma c’è anche chi vorrebbe cominciare a farlo”.
Bello vedere come cultura e bellezza si sono riunite in questo posto meraviglioso della nostra città, i cittadini ma non solo, folta infatti è stata la presenza di turisti intenti a scattare foto alle opere;  fotografi amatoriali ma anche professionisti, si sono dilettati nel fare fotografie alle modelle ed ai mostri nelle pose più strane e audaci.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.