f Bagheria. Dipendenti del Coinres: "nei festivi la presenza non è obbligatoria" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Dipendenti del Coinres: “nei festivi la presenza non è obbligatoria”

martedì 19 agosto 2014, 15:59   Attualità  

Letture: 3.404

autocompattatore“Nei giorni festivi e prefestivi non c’è l’obbligatorietà della presenza nel servizio perchè non concertata dal contratto di lavoro”. A sostenerlo è uno dei responsabili del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani, in relazione al blitz effettuato dal sindaco Patrizio Cinque, dall’assessore Fabio Atanasio e da alcuni consiglieri comunali,  all’autoparco, sabato scorso, a seguito del quale su 52 operai previsti ne erano presenti 17.
“Anche la parola blitz -prosegue il dipendente-  non ci sembra adeguata. Attualmente i dipendenti in servizio sono 65, compresi gli autisti, oltre al personale in ferie. I turni previsti sono 3: dalle 4 alle 10,00, dalle 7 alle 13,00 e dalle 22 alle 04,00. Quindi tutto il personale è distribuito nei turni”. Va anche ricordato che a seguito dei controlli effettuati, il sindaco ha preannunciato che avrebbe comunicato quanto accaduto al commissario del Coinres per i provvedimenti disciplinari del caso. I sindaco ha anche aggiunto: “sono consapevole che sembrino azioni punitive ma sono e siamo disposti a tutto, nei limiti sempre della legalità e delle competenze, per fare in modo che Bagheria sia una città civile, pulita e decorosa. Sia la città che merita di essere per le bellezze che spesso vengono offuscate proprio da rifiuti e comportamenti illegali” dice Patrizio Cinque che si rivolge anche ai cittadini bagheresi: “la tolleranza zero nei confronti di chi truffa, di chi non lavora, verrà applicata anche nei confronti di chi deturpa il paesaggio, compie atti di vandalismo, sporca la nostra città. Per questo chiedo a tutti, mentre noi stiamo per proporre alla città un piano di raccolta rifiuti che sarà rivoluzionario e di cui vi informeremo prossimamente, di continuare a rispettare gli orari di conferimento dei rifiuti presso i cassonetti”.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.