f Palermo. La protesta dei lavoratori dell'Ati group si è spostata alla Prefettura | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Palermo. La protesta dei lavoratori dell’Ati group si è spostata alla Prefettura

venerdì 8 agosto 2014, 14:58   Attualità  

Letture: 966

protesta prefetturaLa protesta dei lavoratori dell’Ati Group, delle aziende confiscate dell’ex gruppo di Michele Aiello questa mattina si è spostata davanti alla Prefettura di Palermo.
Una delegazione ha incontrato il vice prefetto Baretta.
I lavoratori hanno fatto avanti le loro rivendicazioni soprattutto legate al fatto che percepiscono da mesi lo stipendio.
I lavoratori, in cassa integrazione e senza salario, denunciano che a distanza di 11 anni dal sequestro non è mai esistito un progetto di gestione e sviluppo delle aziende. Nei giorni scorsi, tre lavoratori edili di Ati Group si erano arrampicati sulle gru del cantiere di Villa Santa Teresa, a Bagheria. Per trovare una soluzione alla vertenza la Fillea Cgil ha chiesto alla Prefettura di farsi promotrice di un incontro con l’Agenzia per i beni confiscati e l’amministrazione giudiziaria unica del gruppo.

(foto della protesta di oggi)

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.