f Solo uniti si vince | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Solo uniti si vince

venerdì 22 agosto 2014, 15:31   L'Opinione  

Letture: 1.480

tripolidi Filippo Tripoli *

Ho letto attentamente ciò che il Sindaco ed il movimento 5 stelle hanno propagandato in queste settimane attraverso le testate giornalistiche nonché attraverso il sito istituzionale del comune.
Mi riferisco in particolare a due aspetti: Coinres e personale ASU in servizio presso il comune di Bagheria.
Preferisco soffermarmi prioritariamente sul Coinres.
In questi giorni la propaganda del Sindaco e del movimento 5 stelle hanno definito Blitz un controllo fatto presso l’autoparco comunale dichiarando che su 57 dipendenti ne erano presenti soltanto 17 e che, quindi, avrebbero proposto al Commissario dei procedimenti disciplinari.
Queste affermazioni fanno presa sui cittadini onesti, stanchi  di pagare tasse e non ricevere servizi, fanno presa sui cittadini che a fatica riescono a portare un tozzo di pane a casa per sfamare la propria famiglia, fanno presa sui cittadini spesso convinti che tutti gli impiegati pubblici e delle partecipate (vedi AMIA a Palermo e Coinres a Bagheria)siano dei fannulloni e mangia pane a tradimento.
Credo che il Sindaco Cinque ed il suo movimento abbiano chiare le affermazioni da me fatte in precedenza ed, essendosi resi soltanto ora conto delle difficoltà nell’amministrare la cosa pubblica, abbiano la necessità di alzare il livello dell’attenzione o dello scontro trovando dei capri espiatori.
Oggi è il turno degli operai Coinres ieri lo è stato degli ASU, anch’essi fannulloni a loro dire. Lungi da me voler difendere gli impiegati Coinres che non sempre fanno con zelo il loro dovere, giá in passato bacchettati dal mio gruppo politico, ma ho il dovere da consigliere comunale eletto dalla gente di approfondire i problemi, controllare l’operato della pubblica amministrazione, proporre azioni politico amministrative positive e  denunziare alle autorità competenti eventuali fatti illeciti riscontrati.
Proprio per le motivazioni sopra esposte ho studiato e continuo a studiare le vicende relative al Coinres ed ho approfondito i fatti relativi al BLITZ effettuato dall’amministrazione.
Più che un Blitz mi è sembrato un gran Polverone mediatico che chiaramente galvanizza il pubblico, ma offre una rappresentazione in vero molto lontana dalla realtà. Già i vertici del Coinres hanno abbondantemente spiegato le presenze e le assenze nei giorni che vanno dal 14 al 17 agosto e sarà mia premura relazionarvi sulle carte in mio possesso,  ma ritengo utile ritornare sulla Rivoluzione di Agosto in tema di rifiuti preannunziata dal Sindaco Cinque. Io credo ahimè, e lo dico prima della conferenza stampa convocata dal Sindaco, che più che una rivoluzione, a breve, assisteremo alla Restaurazione  poiché potremmo ritornare al periodo 2008 2010, con condizioni igieniche assolutamente precarie.
Proprio per tutto ciò che ho detto prima, utilizzo questa testata ,e ringraziandone il Direttore, rivolgo un appello al Sindaco ed al suo movimento, dato che non hanno sentito la necessità di coinvolgere i gruppi di minoranza sul problema dei rifiuti. Riprendiamo tutto ciò che aveva predisposto Lo Meo e gli uffici competenti in tema di rifiuti:

1) Predisporre una delibera di fuoriuscita dal Coinres
2) Contemporaneamente predisporre una gara europea che affidi a privati la gestione dei rifiuti e che assicuri servizi aggiuntivi(cura del verde, delle spiagge etcc), cosi come previsti dall ARO presentato dalla precedente amministrazione ed approvato dalla Regione ddg 20/23 2013
3) Garantire i livelli occupazionali presenti al 31/12/2012.
Cosi risparmieremo circa il 40% sulla tarsu ed avremo un servizio che risponde a criteri di efficacia, efficienza ed economicità.
Capisco che significherebbe rivisitare qualche parte di programma del Mov5stelle e forse anche ammettere che l’amministrazione passata aveva le idee magari più chiare del mov5 stelle e del Sindaco Cinque, ma non dobbiamo far prevalere le esigenze di bottega  bensì il bene di Bagheria.
Io ci sto e voi?
Solo Uniti si vince. Avanti tutta

*consigliere comunale Bagheria Udc-NCD

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.