f Aspra. Poesia, arte e cultura, a piazza Monsignor Cipolla | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Aspra. Poesia, arte e cultura, a piazza Monsignor Cipolla

domenica 7 settembre 2014, 09:46   Cultura  

Letture: 1.781

libri sotto le stelleLettura, poesia, musica, ballo e arte. Sono gli ingredienti che hanno condito la serata  svoltasi ieri a piazza Monsignor Cipolla ad Aspra.
“Libri sotto le stelle” il titolo che le due organizzatrici, Silvana e Giovanna Vitale, hanno dato alla manifestazione.
L’evento ha preso il via con la bella poesia di Martha Medeiros  “Ode alla vita”.
E’ stata una serata dedicata alla cultura con la lettura di racconti e poesie da parte di 12 scrittori, alcuni locali: Umberto Balistrerti, Sara Pellegrino, Michelangelo Balistreri, Francesco Borgese, Fabiola D’Amico, Stefano Balistreri, Saverio Scalia, Marilena Antonaci, Fulvio Di Genova, Antonina Balistreri, Giusy La Piana, Toti D’Amico e Tamara Carone. Ha presentato Maria Concetta Sciortino.
Nel corso della serata anche l’esibizione di Ino Volpes e Anna Maria Vitale e della  coppia di ballerini: Letizia e Salvo della scuola “Olimpia dance”. Hanno partecipato anche Giusy Chiello, Tyrone Lembo, Elsa Curreli, Corrado Lo Coco, Agostino Lo Coco, Marta Cirello.
“Il nostro obbiettivo è di far girare cultura -hanno sottolineato le organizzatrici-diffondendo la lettura in maniera pratica e immediata, incoraggiando i bambini, i giovani e i meno giovani, al piacere della lettura”.
Nel corso della serata sono intervenute anche intervenuta Claudia Clemente, presidente del consiglio comunale di Bagheria, in rappresentanza dell’amministrazione comunale e Marina Mancini dell’ufficio stampa del Comune di Bagheria.
Nel corso della giornata ha avuto luogo anche l’interessante manifestazione “Scambio libri” con la collaborazione di Rosa La Camera e con il gruppo “Apertura a Strappo” durante la quale si è promossa la lettura e lo scambio di libri.
E’ anche venuta fuori l’idea di creare una biblioteca alla frazione di Aspra.
All’organizzazione dell’evento hanno partecipato anche Dionisio Balistreri, portavoce dell’associazione Pro infanzia, Margherita Visconti e Nina Balistreri, volontaria Caritas della Parrocchia di Aspra.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.