f Bagheria. D'Agati presenta un ordine del giorno sulla scuola Puglisi | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. D’Agati presenta un ordine del giorno sulla scuola Puglisi

giovedì 4 settembre 2014, 23:10   Politica  

Letture: 1.221

dagati-biagioIl consigliere comunale Gino D’Agati del gruppo “Sarà migliore” ha presentato un ordine del giorno sulla scuola Puglisi.
Ecco di seguito il testo del documento.

ORDINE DEL GIORNO

OGGETTO: accelerazione procedure di completamento, sopraelevazione ed ampliamento per la finalizzazione della scuola elementare PUGLISI sita in via maggiore Toselli, Bagheria.

Io sottoscritto consigliere comunale BIAGIO D’AGATI con riferimento all’oggetto.

PREMETTE:

Con decreto DRS N° 1604del 05/07/2011 ass. infrastrutture è stato finanziato per l’importo complessivo di £ 3.644.620,00  il progetto in oggetto citato. £ 2.462146,22 per lavori ed oneri di sicurezza ed £ 782.673,79 per somme a disposizione dell’amministrazione. I lavori sono stati appaltati all’impresa EUROSERVIZI SRL di Partitico. Il contratto è stato stipulato il 28/06/2012 per l’importo di £ 1.872.843,61 al netto del ribasso d’asta del 24,2199% e comprensivo degli oneri per la sicurezza in cantiere non soggetti a ribasso pari a £ 29.002,97.  In data 19/02/2013 è stata effettuata la consegna definitiva dei lavori, giusto verbale di pari data; i lavori di che trattasi, come da contratto, dovevano essere completati in 365 giorni naturali e consecutivi dalla data di consegna definitiva e quindi con termine il 18/02/2014.

Durante l’esecuzione dei lavori si è resa necessaria una perizia di variante, di lieve entità e al di sotto del 5% ( variazione in più dei lavori di £ 112.774, lavori che quindi passavano da £  2.462.146,22 ad £ 2.574.924,06), dei lavori da realizzarsi, perizia che attualmente si trova all’esame dell’assessorato infrastrutture dipartimento dei lavori pubblici. Tale perizia verrà esitata positivamente come è stato accertato per le vie brevi, poiché predisposta a seguito di sopravvenute nuove disposizioni normative ( normative anti-incendio, e cause impreviste ed imprevedibili ed in seguito dell’utilizzo dei nuovi materiali ). I lavori sono stati sospesi a fine maggio in quanto l’impresa ha realizzato quanto previsto in progetto, senza aver reso la scuola utilizzabile. A tal fine occorre completare: L’IMPIANTO ELETTRICO per £ 50.000 circa e realizzare LE PORTE INTERNE per £ 22.000 circa. Tali opere renderebbero fruibile la scuola per fini didattici.

Durante l’esecuzione dei lavori, tuttavia, sono emerse nuove esigenze e interventi non previsti in progetto che si rendono necessari per dare piena funzionalità all’attrezzatura scolastica. Necessita in particolare predisporre un’ulteriore variante che oltre a prevedere le opere appena citate, preveda ulteriori impianti, quali: realizzazione impianto fotovoltaico per £ 138.000,00 “ tinteggiatura del corpo palestra ed altri modestissimi interventi, quest’ultimi però non necessari per la riapertura della scuola.

L’importo complessivo da variare è al netto del ribasso di £ 160.000 circa. Risulta che la direzione dei lavori abbia già trasmesso al RUP la nuova perizia di variante.

Tutto ciò premesso:

considerato che le somme risultano spendibili per l’anno in corso.

SI IMPEGNA

l’amministrazione a definire ed approvare, senza indugi e nei tempi più brevi la seconda variante (redistribuzione della spesa a parità di importi finanziati) e l’inoltro all’assessorato competente per l’approvazione.

 QUANTO SOPRA AL FINE DI RENDERE DISPONIBILE E FRUIBILE, NEL PIU’ BREVE TEMPO POSSIBILE UNA DELLE PIU’ BELLE SCUOLE DI BAGHERIA.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.