f Riaprirà il corso Umberto parzialmente. Il sindaco: "agiremo con buonsenso" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Riaprirà il corso Umberto parzialmente. Il sindaco: “agiremo con buonsenso”

giovedì 18 settembre 2014, 08:07   Attualità  

Letture: 3.739

corso umberto con macchine 1di Martino Grasso

Il corso Umberto riaprirà nelle ore mattutine e notturne.
Torna chiuso di pomeriggio: la riapertura è sperimentale e sarà attiva nei prossimi giorni, per 6 mesi.
A sostenerlo è il sindaco Patrizio Cinque, che annuncia alcune novità. “Abbiamo avviato una discussione con i commercianti. Abbiamo pensato al problema della sicurezza, ma anche ai servizi che mancano. Siamo addivenuti ad un compromesso: riapriremo il corso perché si deve fare un percorso nuovo. Sarà aperto per 6 mesi.  L’idea di fondo è comunque quella di creare un centro commerciale naturale a Bagheria. Vogliamo lavorare sui servizi con parcheggi e navette. Parleremo con i commercianti.
Sarà una cosa più grossa. Non parliamo solo del corso Umberto, ma tutto il centro storico. Coinvolgeremo tutti i commercianti. Penseremo ai servizi come i posteggi ma anche  agli arredi che dovranno essere attivati dagli stessi commercianti. Abbiamo un competitor che è il centro commerciale Forum e dobbiamo essere attrattivi.”

Il sindaco parla anche del piano commerciale.
“Dobbiamo certamente rivedere il piano commerciale.
Sono il primo a pensare che il corso deve rimanere chiuso, ma bisogna mettere da parte i propri ideali e agire con buon senso.
Dobbiamo ripartire da capo e dai servizi. Questa sarà una soluzione sperimentale.
Poi faremo un bilancio, che sarà fatto fra almeno 2 anni.
Il centro commerciale naturale coinvolgerà le 4 gallerie: l’Umberto gallery, il Butera gallery, Il Liberty gallery e il Palagonia gallery”.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.