f Sport, calcio. In 1° categoria perdono sia il Bagheria che il Casteldaccia | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Sport, calcio. In 1° categoria perdono sia il Bagheria che il Casteldaccia

lunedì 22 settembre 2014, 10:32   Sport  

Letture: 1.341

calciodi Salvo Fricano

Esordio amaro per Bagheria e Casteldaccia nel campionato di Prima Categoria.
Il nuovo Bagheria di mister Maggiore torna con zero punti dalla trasferta di Lercara. Dopo una partita controllata per buona parte dei novanta minuti, i nerazzurri vengono battuti solamente da un calcio piazzato dal limite dell’area. Il Bagheria non ha giocato male, ma troppo possesso palla sterile fino ai sedici metri, e poche palle giocabili per le tre punte messe in campo da Maggiore, hanno portato i padroni di casa, dopo essere passati in vantaggio, a controllare con estrema tranquillità. “Quello che manca – afferma il vicepresidente nerazzurro Ferraresso – è quella cattiveria agonistica che la categoria richiede, i ragazzi sono tosti, lavoreremo su questo”. Il Bagheria rimane così a -5 frutto della penalizzazione per le questioni della scorsa stagione.
Con un gol in pieno recupero di Caruso, il Castronovo dell’ex Ferrante porta a casa i tre punti alla prima giornata di campionato da Casteldaccia. Primo tempo avaro di emozioni, solo una bella parata di Pinello su conclusione ravvicinata di Vitale al 38’ è degna di nota. Nella ripresa pronti via e i padroni di casa passano: cross di Piazza e il giovanissimo Arnaud Bile al volo batte Sanfratello. Il Casteldaccia controlla bene tutto il secondo tempo e proprio quando la partita sembra volgere al termine, due gravi errori della difesa locale regalano i tre punti al Castronovo. Prima Lo Coco sbaglia un controllo di testa regalando a Vitale una palla comoda per battere Pinello, poi in pieno recupero, errore di lettura di un cross dalla trequarti, e Caruso si trova a tu per tu col portiere granata, superandolo con un pallonetto.

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.