f Bagheria. E' Maria Laura Maggiore il nuovo assessore al Bilancio e Finanze | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. E’ Maria Laura Maggiore il nuovo assessore al Bilancio e Finanze

martedì 21 ottobre 2014, 15:48   Attualità  

Letture: 2.250

maria_laura_maggioreIl sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque, ha nominato, con una determina sindacale, il nuovo assessore al Bilancio e Finanze,  patrimonio, Risorse Umane e servizi Demografici. Si tratta di Maria Laura Maggiore che subentra al dimissionario Domenico Mastrolembo Ventura.
Maria Laura Maggiore, 31 anni,  nubile, laureata in Scienze Giuridiche, riveste anche la carica di consigliere comunale del  Movimento 5 Stelle.
“E’ stata una decisione corale in seno al Movimento -ha detto il sindaco Patrizio Cinque- e senza dubbio io riscontro in lei competenza nelle materie affidatele e capacità professionale tale da affrontare le gravi questioni che il Comune dovrà risolvere durante tutta la mia sindacatura”.
Il neo assessore intende dare impulso all’assessorato con alcune azioni: “dal tagliare gli affitti realizzando un piano d’analisi dei fitti al riattivare la macchina amministrativa anche attraverso un ripresa del rapporto con ogni singolo dipendente ed una riorganizzazione degli uffici e servizi e la creazione di un network di comunicazione interna amministrazione-personale”.
L’assessore Maggiore ha anche dichiarato di volere incontrare a breve i dipendenti comunali con incontri organizzati per categoria e fascia ma anche per settore con un processo che miri ad un approccio “bottom up, azione questa -spiega l’assessore- che era nel programma dell’amministrazione Cinque, ma che non è decollata”.
Per l’assessore è fondamentale il recupero della situazione finanziaria dell’Ente. Intende portare avanti un’analisi del patrimonio immobile e mobile di tutto il Comune, razionalizzare tutte le spese, tagliare le utenze elettriche inutili, sulla scorta di un’indagine già condotta dallo stesso Movimento ed eliminare tutte le voci di costo la cui eliminazione non produca danni al funzionamento della macchina amministrativa.
“Inizierà da subito un’interlocuzione con Roma -conclude il neo assessore al Bilancio -per capire come mai i commissari  non sono ancora stati nominati ed insediati e solleciteremo l’intervento”.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.