f Bagheria. A giorni il sindaco a Roma per il dissesto. Nominati i commissari | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. A giorni il sindaco a Roma per il dissesto. Nominati i commissari

sabato 25 ottobre 2014, 09:54   Attualità  

Letture: 1.850

comune nuovadi Martino Grasso

La prossima settimana una delegazione comunale sarà a Roma, al Ministero degli Interni, per affrontare la vicenda legata al dissesto comunale. La delegazione sarà composta dal sindaco Patrizio Cinque, l’assessore al bilancio Maria Laura Maggiore, il segretario comunale Eugenio Alessi e il dirigente del settore bilancio Vincenza Guttuso.
“Parleremo delle procedure in corso -dice il sindaco Cinque- e chiederemo notizie in merito alla nomina dei tre commissari che dovranno gestire il dissesto. Non va dimenticato che i commissari peseranno sulle casse comunali”.
Intanto da voci non  confermate sarebbero stati individuati i commissari che gestiranno il dissesto.
E su questo fronte il Pd di Bagheria ha diffuso un comunicato stampa: “la procedura di nomina dei commissari per il dissesto è ormai alle battute finali. È quanto appreso dalla deputazione nazionale del Pd, che a seguito dell’azione congiunta del gruppo consiliare e del Circolo di Bagheria, ha sollecitato il Governo Renzi nel chiudere al più presto il procedimento di nomina. Nel giro di due settimane, forse anche prima, si avrà l’ufficialità della conclusione dell’iter amministrativo e nel giro di pochi giorni assisteremo all’insediamento dei Commissari in città. Confidiamo che l’arrivo dei commissari segni un nuovo inizio per la città, serva a fare finalmente chiarezza sulle responsabilità del dissesto e soprattutto avvii il percorso di risanamento economico del Comune.
A partire dall’approvazione del bilancio riequilibrato che sarà il primo vero banco di prova per la nuova Amministrazione, che in fretta dovrà passare dagli annunci ai fatti.”

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.