f Coppa Sicilia. Vince il Casteldaccia e passa il turno. Non si qualifica il Bagheria | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Coppa Sicilia. Vince il Casteldaccia e passa il turno. Non si qualifica il Bagheria

mercoledì 29 ottobre 2014, 17:09   Sport  

Letture: 1.155

calcio 3di Salvo Fricano

Il Casteldaccia strappa un’importante vittoria in casa dello Sparta Palermo e si qualifica per il prossimo turno di Coppa Sicilia. Mister Priolo ha deciso di dare spazio ai giovani che di solito non hanno molta possibilità di mettersi in mostra durante il campionato e questi non lo hanno deluso. Granata in avanti con un calcio di rigore realizzato da  Gambino e raddoppio firmato dalla giovane scommessa del presidente Benforte e sicuramente promessa Arnaud Bile che, dopo aver superato anche il portiere in slalom, mette la palla nel sacco. Da segnalare la superlativa prestazione del numero 1 del Casteldaccia Gelfo, autore di numerosi interventi e di un calcio di rigore neutralizzato che poteva sicuramente cambiare le sorti della sfida. Dopo aver conquistato i tre punti in casa contro il Roccapalumba, i casteldaccesi con questa vittoria volano a 6 punti conquistando la testa della classifica e il prossimo turno di coppa.

Mercoledì amaro invece per il Bagheria nonostante il turno di riposo, i quattro punti conquistati sul campo dai nerazzurri nel proprio girone non saranno sufficienti a superare il turno a causa della differenza reti. La sfida del triangolare dei ragazzi di mister Maggiore tra Nuova Sancis ed Equipe Palermo finisce con il risultato di 5-1 per i palermitani che raggiungono così in vetta i nerazzurri ma per il numero dei gol segnati e subiti riesce a passare il turno.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.