f Bagheria. In consiglio comunale oggi si parlerà dell'assistenza ai bambini diversamente abili | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. In consiglio comunale oggi si parlerà dell’assistenza ai bambini diversamente abili

mercoledì 12 novembre 2014, 09:58   Attualità  

Letture: 1.439

Rn,28/03/06: pedana per portatori di handicap ©Riccardo Gallini_GRPhotoArriva in consiglio comunale, la vicenda legata all’assistenza igienico personale dei bambini diversamente abili nelle scuole bagheresi.
Il consiglio comunale di Bagheria, infatti, convocato per oggi alle 17,00, affronterà la vicenda.
La seduta è stata convocata dal presidente Claudia Clemente, nell’aula “Antonio Gargano” in corso Umberto.
Sono 3 i documenti sulla stessa tematica: gli ordini del giorno del consigliere Carmelo Gargano: “un dovere morale sociale e politico”; quello di Angelo Barone, primo firmatario, con oggetto : “emergenza sociale – assistenza disabili in età scolare” ed una mozione del consigliere Michele Rizzo, primo firmatario, su: “servizio di assistenza igienico personale alunni diversamente abili che frequentano le scuole dell’obbligo”.
Prima del consiglio si svolgerà una audizione delle famiglie che hanno tra i loro membri figli portatori di handicap. I consiglieri comunali, infatti, per meglio affrontare la tematica e far proprio le esigenze dei disabili hanno deciso di svolgere questa riunione aperta alle famiglie dei disabili poco prima del Consiglio e non in un’assemblea aperta per poter poi deliberare in Consiglio cosa che una assemblea aperta non permette.
L’incontro con le famiglie si svolgerà a partire dalle 15.00, sempre in aula consiliare. Tutte le famiglie interessate sono invitate a partecipare così come le associazioni ed i sindacati e tutti coloro che, interessati alla questione, vogliano partecipare.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.