f Bagheria. Al via una serie di trasferimenti di sedi con un risparmio di 130 mila euro | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Al via una serie di trasferimenti
di sedi con un risparmio di 130 mila euro

martedì 30 dicembre 2014, 17:19   Attualità  

Letture: 1.564

villa buteraL’amministrazione comunale ha avviato alcuni spostamenti di sedi allo scopo di ottimizzare la gestione dei servizi, anche attraverso la politica del risparmio degli affitti.
Ammonta a circa 130 mila euro il risparmio delle ultime decisioni messe in atto dal Comune. Tra i trasferimenti ci sono la circoscrizione di Aspra che lascerà la storica sede di Villa Pia in piazza Monsignor Cipolla per trasferirsi presso i locali della scuola di via Scordato, sempre nella frazione marinara; il trasferimento, che verrà concertato in merito alle modalità con il dirigente scolastico della scuola che occupa quella sede, permetterà un risparmio annuo dei costi di affitto di 22.804,27 euro.
Un altro importante trasferimento riguarderà il comando municipale che dalla sede di via Moncada Lanza si trasferirà presso gli uffici del primo e secondo piano di piazza Indipendenza. Lo spostamento prevede un risparmio di 107.138, 60 euro che era in costo annuo per l’affitto degli attuali uffici di Polizia Municipale.
Gli uffici dei lavori pubblici si trasferiranno dunque presso la sede municipale di palazzo Ugdulena, in corso Umberto, cosicché potranno meglio dialogare con gli uffici dell’Urbanistica appartenente allo stesso settore.

Ma non è finita qui: i servizi di Cultura, Sport, Spettacolo, Turismo, Pubblica istruzione e assistenza scolastica da palazzo Butera si sposteranno a villa Cattolica e i Servizi Sociali si sposteranno da palazzo Busetta di via Federico II al piano terzo e quarto di piazza Indipendenza.
A palazzo Butera arriverà la Presidenza del Consiglio comunale, le Commissioni consiliari e gli uffici a supporto della Presidenza e del Consiglio comunale che si sposteranno dal municipio centrale.
L’ufficio dell’assessore alle Finanze e Risorse Umane di palazzo Ugdulena sarà temporaneamente usato dall’OSL l’organo straordinario di liquidazione.
“E’ una piccola rivoluzione che ha due scopi principali: il primo produrre risparmio e diminuire i costi degli affitti, il secondo rendere più efficiente il lavoro e la collaborazione tra uffici -dichiara l’assessore al Patrimonio e Finanze Maria Laura Maggiore- abbiamo dato mandato al dirigente del settore Lavori Pubblici di mettere in pratica i trasferimenti nel più breve tempo possibile e con il minor disagio per l’utenza”.
“Siamo convinti che riducendo le distanze fisiche tra i settori migliorerà necessariamente la qualità dei servizi resi al cittadino –aggiunge il sindaco Patrizio Cinque- l’obiettivo infatti è e resta sempre la soddisfazione dell’utenza ed il miglioramento della qualità della vita dei cittadini di Bagheria a partire dai servizi offerti dal Comune”.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.