f Bagheria. Firmato protocollo di intesa con la Procura: al via 27 demolizioni | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Firmato protocollo di intesa con la Procura: al via 27 demolizioni

venerdì 12 dicembre 2014, 10:00   Attualità  

Letture: 3.956

demolizioniSono 900 gli edifici abusivi che dovrebbero essere demoliti a Bagheria, perché costruiti abusivamente e non sanabili.
Nei prossimi giorni saranno buttate giù le prime 27 costruzioni abusive, fra palazzine, magazzini e capannoni, per le quali il sindaco Patrizio Cinque ha già firmato nei giorni scorsi le ordinanze di demolizione.
Il primo cittadino di Bagheria ha firmato un protocollo di intesa con il pubblico ministero della Procura di Palermo Leonardo Agueci.
Il protocollo di intesa dà il via libera a nuove regole per il rispetto della legalità nel campo edilizio.
Anche il sindaco del Comune di Palermo, Leoluca Orlando, firmerà il protocollo di intesa per la demolizione di 1300 immobili abusivi non sanabili, costruiti nel capoluogo. 228 sono pericolanti e saranno demoliti nei prossimi giorni.
Se alle ordinanze si passerà veramente ai fatti, sarà un momento storico per la città di Bagheria. Sono infatti molti gli edifici costruiti abusivamente negli scorsi anni sui quali pendevano ordinanze di demolizioni e alle quali non è mai stata data esecuzione.
Solo in un caso, nella costruzione che campeggia a Monte Consona, le due ali costruite abusivamente, 8 anni fa, vennero  demolite. Resta anche visibile la costruzione centrale, realizzata con normale autorizzazione.
A Bagheria negli anni 70, vennero costruiti interi quartieri abusivi che negli anni sono stati poi sanati.

 

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.