f Bagheria. Caterina Vigilia: "da presidente non ho mai avuto a disposizione capitoli di spesa" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Caterina Vigilia: “da presidente non ho mai avuto a disposizione capitoli di spesa”

venerdì 23 gennaio 2015, 10:33   Attualità  

Letture: 1.933

vigilia caterinaL’ex presidente del consiglio comunale di Bagheria Caterina Vigilia, con una nota, sottolinea di non avere mai promosso eventi spendendo soldi dei contribuenti.
“Con la seguente -scrive- intendo chiarire e far partecipe la popolazione di Bagheria che nessun costo a carico della collettività è stato sostenuto sotto la mia presidenza del Consiglio per eventi, convegni e manifestazione, né a ridosso delle festività natalizie.
Con stupore apprendo le parole dell’attuale Presidente del Consiglio, Claudia Clemente, che con una nota istituzionale lascia intendere ciò che non è. Nessun capitolo di spesa è stato destinato sotto la mia presidenza per manifestazioni o rimborsi spese per Presidenza e Consiglieri, così come dichiarato. In particolare, intendo precisare che le manifestazioni organizzate o patrocinate sotto la mia Presidenza sono state da me interamente sostenute, senza gravare sulle casse comunali. Cito, ad esempio, il patrocinio di una manifestazione contro la violenza sulle donne o l’acquisto di targhe di riconoscimento per le forze dell’Ordine che egregiamente si distinguono per il loro lavoro sul territorio. Invito il Presidente del Consiglio, Claudia Clemente, a non alimentare nella popolazione sentimenti di distacco per la politica con notizie non veritiere. Lo deve innanzitutto a se stessa, per il ruolo istituzionale che ricopre, e poi ad una città che già vive le pesantissime conseguenze del dissesto economico.
Ribadisco pertanto che nessun capitolo di spesa è stato a disposizione della mia Presidenza, ma ciò non mi ha mai impedito di partecipare o sostenere eventi che ritenevo importanti e utili per la mia città, utilizzando – se il caso lo richiedeva – mie risorse personali.”

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.